Viaggio nei borghi del tartufo

Fiera Nazionale Del Tartufo Bianco D'Alba

Si è aperta la stagione delle sagre, manifestazioni e fiere dedicate a questa prelibatezza della nostra cucina. Ecco un breve tour attraverso le città del tartufo, da visitare e gustare con tutti e cinque i sensi, alla ricerca di sapori inconsueti e tesori nascosti.

di Alessandro Cossu | 18 ottobre 2013

È arrivato l’autunno ed è tempo di tartufi: quale migliore occasione per scoprire sapori e tradizioni di alcuni dei borghi italiani più belli, dalle dolci colline delle Langhe agli splendidi paesaggi marchigiani?
Si inaugura il 12 ottobre e dura per tutti i week end fino al 17 novembre la Fiera del Tartufo Bianco d’Alba 2013, evento giunto alla sua 83ª edizione, che ogni anno attira migliaia di turisti e buongustai. L’incantevole centro storico della “capitale delle Langhe”, caratterizzato dalle sue torri, chiese e case medievali, fa da scenario a un ricchissimo programma di eventi, degustazioni e incontri. Cuore della manifestazione è il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco, che si tiene ogni sabato e domenica, dalle 9 alle 20 nel suggestivo Cortile della Maddalena.
Sempre in Piemonte, il 20 e 27 ottobre ha luogo la 59ª Fiera del Tartufo di Moncalvo: sotto i portici di Piazza Carlo Alberto si possono visitare il mercatino dei tartufi e gli stand dei prodotti enogastronomici, degustando i piatti tipici del luogo e godendo del fantastico panorama sulle colline monferrine.
Spostandoci più a Sud, gli appuntamenti da non perdere in Emilia Romagna sono la XXX Sagra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Savigno e dei Colli Bolognesi, in programma le prime tre domeniche di novembre, e la Fiera Nazionale del Tartufo Nero di Fragno, che si tiene tutte le domeniche dal 20 ottobre al 17 Novembre a Calestano, sui monti a Sud di Parma.
In Toscana, tappa obbligatoria dell’itinerario del tartufo è San Miniato con la sua tradizionale mostra mercato, che il secondo, terzo e quarto fine settimana di novembre riempie la storica piazza del Duomo, le strade e le piazze della città dei profumi e dei sapori tipici delle colline samminiatesi.
Arrivati nelle Marche, è Acqualagna la meta più ambita dagli amanti del Tuber Magnatum Pico. Nella capitale del tartufo, sede di raccolta di due terzi dell’intera produzione nazionale, quest’anno ha luogo la 48ª edizione della Fiera Nazionale del Tartufo; un evento di spicco che accoglie ogni anno oltre 200.000 visitatori in uno scenario incantevole ricco di storia, arte e spiritualità, e circondato da una natura incontaminata. Le date da segnare in agenda: 27 ottobre e 1-2-3-9-10 novembre 2013.
Non vi resta quindi che partire e liberare il foodie che è in voi!

 

Foto di Stefania Spadoni.

Commenti

commenti

Be first to comment