Tutti in fiera

artigianato in fiera

C’è tempo fino all’8 dicembre per visitare la Fiera dell’Artigianato che quest’anno compie 18 anni. 2900 sono gli espositori in mostra e 113 i Paesi coinvolti, un’occasione unica per fare il giro del mondo in un solo giorno.

di Marilena Roncarà | 02 dicembre 2013

Complice il freddo che non si è fatto aspettare, quest’anno l’atmosfera natalizia sembra aver già conquistato terreno in città, e a nulla servono gli scongiuri di scettici o allergici in materia, il fenomeno è ineluttabile, tanto vale arrendersi. Ulteriore conferma in questo senso, è segnata dall’inizio dell’Artigiano in Fiera, la mostra che per 9 giorni porta a Milano il meglio dell’artigianato nazionale e internazionale: 2900 espositori, con prodotti proveniente da 113 Paesi, suddivisi in 8 Padiglioni e distribuiti su un’area di 150 mila metri quadri. Tutto questo avviene alla Fiera di Rho e per visitare la mostra che dà ufficialmente l’avvio anche a tutti gli altri mercati e mercatini che ci accompagneranno fino alle prossime festività, c’è tempo fino all’8 dicembre. Appuntamento da non mancare per chi non c’è mai stato, e da ripetersi per gli affezionati, la fiera è infatti un’occasione unica per compiere in un colpo solo un vero e proprio giro del mondo a costo zero ché, manco a dirlo, l’ingresso è gratuito. Se non volete sfruttare l’occasione, come fanno i più, per acquistare parte dei regali di Natale, il viaggio varrà comunque la pena per attraversare nel giro di pochi metri, mondi e culture diversissime. Passerete così (solo per fare qualche esempio) dall’atmosfera vivace e scomposta di un mercato indiano, con stand sovrabbondanti di tappeti, tessuti e tendaggi, al clima decisamente nordico del padiglione tedesco, dove a farla da padrone sono musica bavarese e birra artigianale, alle mille matrioske dello stand russo pronte a catturarvi con il loro segreto, per cui inesorabilmente vi troverete ad aprirne più di una, per scoprire la matrioska più piccola e poi quella più piccola ancora.
Arrivando con la metropolitana i primi due padiglioni che si incontrano sono quelli dedicati all’Italia,  a seguire si passa nel padiglione europeo, dove anche se Francia, Spagna e Germania contano il maggior numero di espositori, non mancano Paesi come la Slovenia, la Lituania o la Repubblica Ceca. Una parte del padiglione Europa è dedicato al cake design, con chef e pasticceri che decorano in tempo reale torte e cupcakes spiegando i trucchi del mestiere. Il viaggio si chiude poi, un poco più in là, con lo spazio dedicato ai Paesi del Mondo. A punteggiare i 150 mila metri quadrati di esposizione ci sono ben 56 punti ristoro, che se da un lato sono un vero toccasana perché pronti ad accogliervi in qualsiasi momento di overdose da acquisti, d’altro canto rappresentano un’occasione unica per provare le cucine di tutto il mondo, dalle ricette tipiche regionali nostrane, a specialità indiane, africane, giapponesi e perché no afghane.
La novità di quest’anno è il prolungamento dell’orario, con apertura tutti i giorni dalle 10 alle 22:30 e il debutto del nuovo portale e-commerce MakeHandBuy.com, dedicato alle aziende artigiane presenti in Fiera. In questo modo tutti gli articoli in esposizione (ma non solo quelli) si potranno acquistare tutto l’anno anche su web. Inutile aggiungere che è già pronta anche la app, basta scaricarla (clicca qui).
L’ultima domanda è: come ci si arriva? Ci sono due possibilità: M1 (metro rossa) fino a Rho/Milanofiera oppure le linee S5 e S6 del passante ferroviario, con fermata alla stessa stazione (Rho/Milanofiera). Non poteva mancare l’opzione car sharing: grazie a Car2go, sponsor della Fiera, 50 smart sono a disposizione dei visitatori, che noleggiando una delle auto dedicate, possono arrivare al polo fieristico con la loro vettura, parcheggiandola gratuitamente all’interno. A questo punto non resta che partire, ma non dimenticatevi una borsa da riempire con i cadeau d’ordinanza. Sarà difficile resistere.

 

www.artigianatoinfiera.it

Fieramilano Rho Pero
Strada Statale del Sempione 28 – Rho (MI)

ORARI DI APERTURA
30 novembre – 8 dicembre
Tutti i giorni: 10 – 22:30

Commenti

commenti

Be first to comment