Un Natale a tutto vapore

Steampunk Italia

Stanchi dei soliti mercatini natalizi? Con il Victorian and Steampunk Christmas i Navigli tornano per un giorno ai fasti dell’epoca vittoriana, per la gioia degli appassionati del genere e dei curiosi di passaggio.

di Alessandro Cossu | 13 dicembre 2013

Programmate la vostra macchina del tempo, perché è giunto il momento di partire: destinazione XIX secolo, Londra vittoriana. Come dite? L’avete prestata a un certo McFly e non ne avete più avuto notizia? È parcheggiata in un angolo sperduto del continuum spazio temporale o ve l’hanno sequestrata per violazione al principio di causalità? Poche scuse, perché questo Natale per viaggiare indietro nel tempo non servono improbabili attrezzature fantascientifiche e una dose extra di immaginazione: basta semplicemente restare in città e partecipare al Victorian and Steampunk Christmas, evento organizzato da Emozioni e Strani Eventi, che il 15 dicembre porterà in zona Navigli la magia e le romantiche ambientazioni dell’epoca vittoriana, condite in gustosa salsa steampunk.
Una manifestazione che vede la partecipazione di espositori provenienti da tutta Italia e che include un mercatino artigianale tematico, workshop gratuiti, degustazioni di tè, una sfilata in costume e l’esibizione dei Poison Garden, prima band steampunk italiana, in un’imperdibile giornata a tema che farà la gioia di tutti gli amanti del genere (e non solo).
E se per caso foste particolarmente a digiuno di ucronie, anacronie e narrativa steampunk (vera e propria sottocultura, con origini nobili nei romanzi di Jules Verne, Conan Doyle e di H.G. Wells), non lasciatevi spaventare: vi basta immaginare “come sarebbe stato il passato se il futuro fosse accaduto prima” e lasciarvi attrarre dalla meraviglia di un mondo ipertecnologico che viaggia rapido a tutto vapore, tanto realistico quanto squisitamente impossibile.

Il programma completo sulla pagina Facebook dell’evento.

 

Foto in apertura di Alessandro Morandi. 

Commenti

commenti

Be first to comment