Le ferrovie dimenticate

Ferrovie Dimenticate

Grazie alla Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, domenica 2 marzo sarà possibile ripercorrere e visitare vecchi binari e linee ferroviarie abbandonate per riscoprire un pezzo della storia del nostro territorio.

di Redazione web | 24 febbraio 2014

C’è poco da fare: passano gli anni, cambiano i mezzi di locomozione, ma treni e trenini continuano ad ammaliare da sempre grandi e piccoli. Il fascino delle ferrovie è senza tempo: questi bisonti d’acciaio che corrono sui binari hanno invaso anno dopo anno l’immaginario collettivo, poetico e culturale, dal cinema, alla musica, all’arte.
Forte di questo amore per le ferrovie e per tutta la storia che si portano dietro, si rinnova domenica 2 marzo in tutta Italia la Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, con eventi e manifestazioni dedicate alla riscoperta dei vecchi percorsi ferroviari, da seguire a piedi o in bicicletta.
Questa settima edizione vuole essere una riflessione sul passato, presente e futuro delle singole linee ferroviarie italiane, nonché della passione che varie Associazioni donano alle stesse, per infondere nuova linfa al territorio. L’obiettivo è proprio quello di trasmettere alle nuove generazioni la memoria e l’orgoglio per paesaggi che non vorremmo perdere, che sono di fatto parte della storia locale e italiana.
In virtù di questo ruolo di diffusione di conoscenza, la Giornata è stata patrocinata dal Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio.

In Lombardia sono numerosi gli eventi organizzati per domenica:
• A piedi e in bici sulla vecchia ferrovia: tratta Olgiate Comasco – Grandate
• Conosciamo la Greenway: tratta Ex sedime ferroviario nel tratto Airuno – Olgiate Molgora
• Di mulino in mulino lungo la ferrovia della Valmorea
• Escursione naturalistica lungo la ferrovia Voghera – Varzi
• Passato, presente e futuro lungo la ferrovia in disarmo Como – Varese
• La ferrovia del Lago: da Palazzolo sull’Oglio a Paratico/Sarnico in un treno d’epoca
• Valmorea Bike Express sulla tratta della Valmorea

Qui puoi conoscere tutti gli eventi, gli appuntamenti e scoprire i punti e gli orari di ritrovo per le escursioni.

In occasione della Giornata, nasce dall’attività di Co.Mo.Do. (Comitato per la Mobilità Dolce) anche un challenge nazionale mirato a trasmettere emozioni, paesaggi e tutte le storie che le ferrovie “dimenticate” sono in grado ancora oggi di raccontare. La piattaforma scelta per il contest è Instagram, il social network fotografico che forse meglio di altri riesce a catturare la magia di un momento: dal 2 al 15 marzo sarà infatti possibile partecipare condividendo su Instagram tutte le fotografie ispirate da questa giornata di scoperta (binari dismessi, vecchi treni abbandonati e tutte le altre storie e suggestioni), aggiungendo il tag #ferroviedimenticate.
I migliori scatti saranno presentati il 20 marzo presso il Salone Liberty IL TRENO di Milano, dove sarà premiata la foto più bella.

Per maggiori informazioni: ferroviedimenticate.it

 

Foto in apertura da legambienteturismo.it

Commenti

commenti

Be first to comment