La rivincita delle polpette

The Meatball Family

Da piatto di recupero per eccellenza a ricercatezza gourmet: la polpetta conquista Milano dividendosi tra ricette della tradizione e rivisitazioni sofisticate.

di Antonella Armigero | 3 marzo 2014

Se siete abituati a considerare cotoletta, cassoeula e ossobuco le ricette meneghine per eccellenza, sappiate che state dimenticando uno dei piatti più rappresentativi di Milano: i mondeghili. La parola, entrata nel dialetto milanese grazie a 150 anni di dominazione spagnola, identifica una piccola polpetta dalla forma tondeggiante, schiacciata, unione di ingredienti semplici e di riciclo come carne trita, latte, pane e uova.
Bisogna essere dei milanesi doc e anche un po’ nostalgici per conoscere queste polpette nella loro declinazione originale che suscita in alcuni di noi ricordi d’infanzia. I mondeghili che hanno ottenuto addirittura la denominazione comunale, sono rigorosamente fritti nel burro e possono essere arricchiti, ha secondo di quello che c’è in frigo, di salsiccia, salame e formaggio Grana, naturalmente Padano.
A far riscoprire questa chicca culinaria il Bistrot Milano Centrale, dove a un passo dai binari è possibile gustarle in un pratico cartoccio, facendole salire sul podio del cibo da viaggio più tipico della città. Concepito come un grande mercato al coperto con diverse aree dedicate ai cibi caldi e a frutta e verdura, il Bistrot si distingue per l’attenzione alla sostenibilità: potrete, infatti, accompagnare i vostri mondeghili – oltre che a birre artigianali e vini dop – con l’acqua del sindaco, ovvero quella del rubinetto da spinare gratuitamente.

Quello di Milano Centrale non è l’unico posto dove poter gustare queste piccole prelibatezze, la prima vera polpetteria della città è, infatti, Ciccilla in Via Volta 7. Nel piccolo ma accogliente locale la polpetta nelle sue varianti più originali è la regina indiscussa. Dalle tradizionali a base di carne a quelle vegetariane, per arrivare a quelle di alga spirulina ricche di antiossidanti e sali minerali. Materie prime selezionate, biologiche e a filiera corta, servite in maniera accattivante in contenitori monouso in materiali riciclabili fanno di Ciccilla una tappa obbligata per un pranzo veloce o uno spuntino a tarda ora. La bontà delle polpette si unisce al sociale, grazie alla collaborazione con il Consorzio Sociale Light e Anni Versati, che offrono a persone in difficoltà la possibilità di mettersi in gioco in un nuovo progetto lavorativo. Menzione speciale tra le varianti più originali, va alle polpette di pesce all’acqua pazza, pollo al cumino e topinambur da accompagnare con una birra artigianale del Birrificio Lariano.

Le polpette hanno conquistato proprio tutti, compresi i vip. Spostandoci in via Vigevano 20, vi accoglie una vera famiglia: The Meatball Family, nata dall’idea di Diego Abatantuono – chi se non lui poteva realizzare il sogno di tutti gli amanti delle purpette? Un locale in stile newyorkese e sofisticato dove alla Lombarda, la polpetta a base di manzo, mortadella e besciamella, si affianca la Salentina con polpo, aglio e pecorino, per abbracciare Nord e Sud. Interessante contaminazione è la sashball, un nuovo modo per gustare il sashimi. Chi non sa decidere tra le tantissime varianti disponibili può ordinare il Meatball Tasting, una selezione di polpette disposte in maniera fantasiosa e divertente come il Biliardo con tanto di stecche da gioco grissino, il Basket con un bicchiere di salsa dove fare canestro e le Biglie: 8 polpette assortite in un letto di riso allo Champagne, per unire il gusto al piacere di tornare un po’ bambini. 

Questo piatto nella sua versatilità è in grado di mettere d’accordo proprio tutti, sia chi ama gustarsi in tranquillità un piatto della tradizione sia chi non vuole rinunciare al gusto e alla sostanza anche in un pasto veloce, magari passeggiando tra gli angoli più belli di Milano.

 

Bistrot Milano Centrale
Stazione centrale, davanti ai binari
www.milanocentrale.it

Polpetteria Ciccilla
Via Volta, 7
www.ciccilla.it

The Meatball Family
Via Vigevano, 20
www.themeatballfamily.com

 

Foto di apertura The Meatball Family 

 

Commenti

commenti

Be first to comment