Cortili aperti

Palazzo Moriggia Cortili Aperti

Grazie alle Giornate Nazionali ADSI andiamo alla scoperta dei cortili e dei chiostri di Milano: domenica saranno organizzate visite nei cortili “segreti” di Brera, che per un giorno apriranno al pubblico i loro cancelli per mostrare tutte le meraviglie nascoste.

di Redazione web | 15 maggio 2014

Domenica 25 maggio, durante le Giornate Nazionali ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane), prenderà il via la XXI edizione di Cortili Aperti, manifestazione chiamata a svelare tutta la bellezza che Milano, ma anche le altre città d’Italia, nascondono all’interno di cortili e giardini privati. Ne avevamo già parlato qualche tempo fa: chiostri e cortili rappresentano quell’anima antica di Milano che pochi hanno la fortuna di conoscere, veri gioielli di architettura chiusi dietro alti cancelli o quattro mura e per questo di difficile, se non impossibile, accesso da parte del pubblico. Ma finalmente, per una giornata, nella zona di via Borgonuovo dalle 10.00 alle 18.00 saranno aperti al pubblico gli splendidi cortili di una decina di palazzi privati, tra cui:

– Casa Sioli – Legnani – via Borgonuovo 5
– Palazzo Orsini di Roma – via Borgonuovo 11
– Casa Recalcati – Tagliasacchi – via Borgonuovo 15
– Casa Bigli Samoyloff Besozzi – via Borgonuovo 20
– Palazzo Moriggia – via Borgonuovo 23
– Casa Valerio – via Borgonuovo 24
– Palazzo Landriani – via Borgonuovo 25
– Palazzo di Brera – via Brera 28
– Orto Botanico di Brera – via Fiori Oscuri 4
– Casa Ajroldi – via Fiori Oscuri 13

Sarà  il Gruppo Giovani Lombardia, composto da soci volontari under 35, ad occuparsi dell’intera organizzazione della Giornata: l’ingresso ai cortili è gratuito e saranno messi a disposizione anche diversi materiali informativi e libretti con la descrizione di tutti i cortili visitabili e i programmi dei vari concerti e degli altri eventi.
Il cortile d’onore di Palazzo Moriggia, sede del Museo del Risorgimento (Borgonuovo 23), ospiterà l’INFOPOINT.

Sono inoltre disponibili anche visite guidate, a pagamento, per le quali è necessario prenotarsi: trovate i contatti e tutte le altre informazioni sul sito di Città nascosta Milano, associazione culturale specializzata nell’organizzazione di tour e visite alternative in tutta Milano.
Prosegue inoltre la collaborazione con la Fondazione Milano, Civica Scuola di Musica, i cui studenti si esibiranno all’interno dei Cortili, offrendo momenti musicali lungo tutto l’arco della giornata. Le visite saranno arricchite dall’esposizione di affascinanti auto storiche, moto e sidecar d’epoca, resa possibile grazie all’ormai consolidata collaborazione con il CMAE – Club Milanese AutoMotoVeicoli d’Epoca.

Con le offerte raccolte per i libretti verrà finanziato il restauro di un’opera d’arte: il ricavato dell’anno scorso è stato utilizzato per finanziare il restauro di due tavolette lignee di Bernando Zenale, custodite oggi nel Museo Bagatti Valsecchi.

 

Foto d’apertura: il cortile di Palazzo Moriggia

Commenti

commenti

Be first to comment