Voglio una foto MIA

MIA Fair, foto di Mastromatteo Giuseppe

Debutta il 23 maggio a Milano la quarta edizione di MIA, la fiera dedicata alla fotografia dove acquistare il meglio dal mondo dell’immagine italiana e internazionale: 180 sono i galleristi in mostra.

Di Redazione web | 19 maggio 2014

Torna dal 23 al 25 negli spazi del Superstudio Più Mia – Milan Image Art Fair, la fiera internazionale dedicata alla fotografia e all’arte video in Italia. Tante sono le novità per questa quarta edizione, a partire dai 180 autori internazionali presenti in stand monografici: ogni galleria presenta infatti un unico autore allo scopo di valorizzarlo al meglio.
In fiera si potranno comprare le opere di fotografi emergenti o già affermati, ma anche libri di 30 tra editori e librerie specializzate. Fino al 25 giugno si può inoltre visitare l’installazione Parlando con voi, che attraverso 30 video racconta il lavoro di altrettante fotografe italiane, dalle più affermate come Letizia Battaglia a giovani emergenti come Martina Bacigalupo.
Tra le tante conferenze in programma, segnaliamo i talk di Francesco Bonamo e Urs Stahel sull’importanza delle Fondazioni culturali e delle loro prestigiose collezioni e quello in cui Cristina Manasse, legal advisor di MIA Fair, esperta in proprietà intellettuale e diritto dell’arte, e Joe Baio, collezionista e avvocato, discuteranno di Social network e indebita appropriazione. La lectio magistralis è invece affidata all’artista belga Hans Op de Beeck.

Nata a Milano nel 2011, Mia Fair ha portato a Milano qualcosa che non c’era, ovvero uno spazio di dialogo e una vetrina dedicata tutti gli interessati al linguaggio della fotografia, che anche solo a giudicare dai 20 mila visitatori dello scorso anno, non fa che attestare l’interesse per un settore di mercato che negli ultimi vent’anni sta facendo registrare una crescita esponenziale: secondo dati Art Market Research dal 1993 al 2008 il prezzo medio per immagine è cresciuto del 285 per cento.
MiA Fair che per quest’anno ha già esordito a Bologna con una sezione interna ad Arte Fiera e che dal 24 al 26 ottobre prossimi sbarcherà anche a Singapore, per il 2014 spinge l’obiettivo verso video e arte digitale  inaugurando la rassegna proprio con una performance tra musica e video arte. Protagonista è la cantante Irene Grandi insieme al collettivo di video artisti Pastis. Quando? Sabato 24 maggio alle 19:30, segnatevelo in agenda.

 

MIA Fair – Milan Image Art Fair 2014
Milano, Superstudio Più (Via Tortona, 27)
23 – 25 maggio 2014

Giovedì 22 Maggio: Inaugurazione su invito
Venerdì 23 Maggio: 11.00 – 21.00
Sabato 24 Maggio: 11.00 – 21.00
Domenica 25 Maggio: 10.00 – 20.00

 

Immagine in apertura: Giuseppe Mastromatteo, Homogenic, 2014, Stampa Giclée, cm 100 x 200, ed. 8, Fabbrica Eos.
In chiusura: Paolo Vergnano, Stanza n.2 (anch’io, un tempo giocavo), 2013, Stampa Giclée, edizione 7 + II p.a., Courtesy Paolo Vergnano.

MIA Fair, foto di Paolo Vergnano

Commenti

commenti

Be first to comment