Milano Food Week

Milano Food Week

Dopo la moda e il design è ora la volta del cibo: dal 16 al 24 maggio arriva la Milano Food Week, appuntamento imperdibile per tutti i gastro-amatori d’Italia e una vera prova generale per i grandi temi di Expo 2015.

di Redazione web | 6 maggio 2014

Cibo, nutrizione, scoperta e divertimento: con l’imminente Milano Food Week il capoluogo meneghino si prepara alla grande Esposizione Universale dell’anno prossimo grazie a centinaia di eventi pronti a invadere la città, sul modello dell’ormai celebre e rodato Fuorisalone.

Giunta alla sua sesta edizione, la Milano Food Week è diventata un appuntamento da non perdere per tutti i gastrofanatici d’Italia: dal 16 al 24 maggio ci aspettano nove giorni di intrattenimento a tema food, una vera e propria settimana italiana dell’enogastronomia, nonché una prova generale di quelli che saranno i grandi temi di Expo 2015.
La Milano Food Week è un’iniziativa di Food Tank, che nel 2009 ha inaugurato quella che a tutti gli effetti è la terza settimana tematica di Milano, dopo moda e design: l’obiettivo è ancora una volta quello di valorizzare le eccellenze enogastronomiche nazionali con un occhio puntato al grande evento dell’anno prossimo, quando la città sarà chiamata a diventare parte attiva del progetto Expo.

Sono oltre 5000 i Food Lovers che fanno parte della community: chef famosi, giornalisti, blogger, aziende, agenzie di comunicazione e semplici appassionati di cucina pronti a condividere le proprie esperienze e allo stesso tempo a dare vita a iniziative e appuntamenti in tutta Milano. Per diventare un Food Lover è necessario richiedere la tessera (puoi farlo qui), con la quale è possibile partecipare alle iniziative e usufruire di tutti gli sconti e delle promozioni previste durante la settimana e nei mesi a seguire.

Il cuore della kermesse è rappresentato da un gran numero ristoranti, locali, pasticcerie, gelaterie e food shop milanesi che partecipano all’evento con menù speciali e vantaggi imperdibili per tutti i tesserati.

Presso Expo Gate (che sarà inaugurato il 10 maggio) si terranno inoltre gli eventi di Public Kitchen, un vero e proprio palco per debuttanti allestito con la collaborazione di Lube e dedicato a tutti gli appassionati dei fornelli: il concetto di Public Kitchen nasce dall’idea di condivisione, che affonda le proprie radici nella tradizione italiana dei forni e dei frantoi pubblici, applicata questa volta in chiave contemporanea all’interno di un percorso di avvicinamento all’Esposizione Universale. Ai fornelli della Public Kitchen chiunque potrà riservare il proprio spazio prenotandosi sul sito web milanofoodweek.com: ognuno potrà così condividere con gli altri la propria visone della cucina e delle materie prime, seguendo quelli che sono i nove cluster tematici individuati (frutta e legumi, caffè in cucina, isole e mare, cucina delle zone aride, cereali e tuberi, cacao, riso, spezie, cucina mediterranea).

Sempre presso Expo Gate arrivano gli appuntamenti di Master Kitchen, un’altra tappa di avvicinamento a Expo 2015: dietro ai fornelli sfileranno alcuni dei temi più importanti del prossimo anno, dal riciclo dei prodotti alimentari, all’importanza delle tradizioni e dell’innovazione in ambito alimentare. Presente a questo evento tutto il gotha della cucina italiana e internazionale: Andrea Berton, Davide Oldani, Wichy Prian, Daniel Canzian e moltissimi altri chef.

In concomitanza con la settimana del cibo, dall’8 al 18 maggio è anche la Milano Restaurant Week: menù completi a soli 25 € in oltre 30 ristoranti milanesi di alto livello.

Per chi non potesse partecipare fisicamente agli eventi della Milano Food Week, segnaliamo la possibilità offerta da www.socialkitchen.it: registrandosi sul sito ufficiale sarà possibile seguire in streaming alcuni eventi del calendario.

Per conoscere tutti gli appuntamenti day by day, viene in aiuto il sito ufficiale: ce n’è davvero per tutti i gusti!

Milano Food Week

Commenti

commenti

Be first to comment