Creativity Day

Creativity Day

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il giorno della creatività: Roma, Milano e Reggio Emilia sono le tre tappe del Creativity Day, con seminari, speech, workshop e soprattutto incontri tra progetti, creativi, sponsor e talenti.

di Redazione web | 9 giugno 2014

Ormai divenuto un irrinunciabile appuntamento per designer, art director, responsabili marketing, sviluppatori web e mobile, grafici, fotografi ma anche per maker, startupper, blogger e studenti, il Creativity Day sta continuando a crescere di anno in anno, diventando un’occasione unica per consentire a talenti, esperienze e progetti di incontrarsi e farsi conoscere di fronte a una platea di altissimo livello, con speaker di importanti eventi internazionali e massimi esperti in ogni settore della creatività digitale.
Anche l’edizione 2014, così com’è stato per quella dello scorso anno, si svolgerà su tre tappe: si parte il 12 giugno da Roma per poi passare a Milano e Reggio Emilia a settembre, per un totale di oltre 50 eventi e circa duemila presenze attese. Il format della manifestazione prevede un mix di contenuti tecnici, esperienziali e workshop, accanto ad un’area espositiva, dove i partecipanti avranno modo di interagire direttamente con gli sponsor e i partner.

Quella del 2014 sarà la quattordicesima edizione: in ciascuna tappa saranno allestite 3 sale attive in parallelo, con 21 incontri e 3 percorsi tematici tra geek, creative e business. Grazie a questo ogni partecipante potrà scegliere il percorso in base ai propri interessi e alla propria attività, decidendo anche di esplorare diverse tematiche o seguire uno speech per ogni fascia oraria.

Tra gli incontri durante tutte (o alcune) delle tre tappe segnaliamo:
L’illustratore a due facce, relatori il duo Bomboland (illustratori anche di Wired e del The Washington Post): il lavoro dell’illustratore come perenne contrapposizione, il loro modo di raccontare contenuti con le immagini e tutti i differenti livelli di narrazione che corrono spesso su binari differenti.
Content Realoding! La rivoluzione del marketing nell’era dei nuovi contenuti digitali con Alberto Maestri: si palerà di idee co-create, digital contents e device tecnologici emergenti, verso un futuro in cui i contenuti digitali si faranno multi-canale e sapranno integrare al proprio interno le esperienze user & brand-generated.
Shut up and take my money! dedicato al crowd funding in tutte le sue accezioni.
The new world of colors, con speech di Carola Seybold (Director of PANTONE), incontro dedicato all’uso del colore come fonte di ispirazione primaria del design e con presentazione di sette nuove palette di colori.

E poi ancora applicazioni, linguaggi, grafica, lavoro 3.0, tecnologia indossabile, creatività e tutto quanto sia tecnologia per oggi e per il nostro futuro. Per la partecipazione alla giornata e a tutti i seminari è necessario iscriversi e acquistare i biglietti direttamente sul sito.

 

Creativity Day
12 giugno: Roma
25 settembre: Milano
30 settembre: Reggio Emilia
Per il programma completo degli incontri: creativityday.it

Commenti

commenti

Be first to comment