Lecture di Mario Dondero

Mario Dondero, Il mondo di Piero Della Francesca_ContadinodellaREgione di San Sepolcro 2002

Lui è uno dei più bravi fotografi italiani del dopoguerra, leggenda vivente e vivace del fotoreportage: Mario Dondero si racconta in una lecture presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, mentre i suoi ritratti sono in mostra negli spazi di CorsoMagenta10.

di Redazione web | 16 giugno 2014

Classe 1928, di ceppo ligure, partigiano in val d’Ossola, dapprima collabora con varie redazioni, ma poi un po’ per evitare “le menate fastidiose della redazione”, e un po’ per viaggiare comincia a fotografare apprendendo tra Milano e Parigi “i primi rudimenti del mestiere, oltre a una certa aggressività necessaria per lavorare”.
Caldo, umano, intelligente, il suo sguardo non assomiglia a quello di nessun altro: “non è che le persone mi interessano per fotografarle, mi interessano perché esistono” sono parole sue. E in effetti ogni suo scatto è un momento di vita reale. Sono sue le foto che abbiamo in mente per ricordare un certo periodo o un certo personaggio: dalla Parigi di Sartre, alla Roma di Elsa Morante e Moravia, fino alla Cambogia dei Khmer rossi, la Grecia dei colonnelli, la Spagna di Franco, passando per Beckett, Bacon, Pasolini, Giacometti, Man Ray e tanto altro ancora.
“Volevo fare il marinaio poi sono diventato fotografo”, chiarisce lo stesso Dondero, lui che non ha mai smesso di credere nella forza esplorativa dell’immagine, nella generosità della ricerca e in Robert Capa come a un maestro.

“Quando inizia a raccontare incanta” anche questo si dice di lui, un motivo in più per non perdersi la lecture organizzata presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, in concomitanza con una mostra dei suoi lavori allestita presso CorsoMagenta10.
La mostra si intitola Posso Farle Una Foto? e raccoglie 17 ritratti di Mario Dondero insieme a una selezione di opere di altri fotografi. È un progetto realizzato a favore di Bambini Cardiopatici nel Mondo AICI Onlus, perché “bisogna essere generosi, e chi non lo è, ha capito poco”. Appuntamento il 18 giugno, alle 17:30.

 

Lecture di Mario Dondero
Volevo fare il marinaio
e sono diventato fotoreporter
mercoledì 18 giugno 2014 alle ore 17. 30
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Leonardo da Vinci di Milano
Via San Vittore 21

 

Posso farle una foto?
15 maggio – 25 luglio 2014
CorsoMagenta10
lunedì – venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00
CorsoMagenta10, Milano
info
www.bambinicardiopatici.it 

 

In apertura e in chiusura foto di Mario Dondero. Rispettivamente: Il mondo di Piero Della Francesca, contadino della regione di San Sepolcro, 2002. Roland Topor, Parigi, 1959.

Mario Dondero, RolanTopor Parigi 1959

Commenti

commenti

Be first to comment