Virtual & Wireless

Cuffie Sony MDRZX550B

Dalla grande fiera dell’elettronica di Berlino: la stampa 3D finalmente consumer, gli hard disk portatili che fanno il backup senza fili, il visore per la realtà virtuale e i nuovi “smart watch”. 

di Paolo Crespi

Più che novità “rivoluzionarie”, tanti piccoli e significativi avanzamenti in vari settori dell’elettronica di consumo, utili a migliorare l’uso della tecnologia nella vita di tutti i giorni. È la lezione dell’ultima edizione dell’IFA, la più importante fiera europea, che si è svolta all’inizio di settembre nella capitale tedesca. Così, mentre lasciano un po’ indifferenti gli annunci di un futuro “ad aria” per la ricarica degli smartphone, trovano subito concreta applicazione (e utenti disposti a considerare l’investimento) le integrazioni fra tecnologie esistenti come quella wireless e i sistemi di archivazione e backup dei dati che tutti conosciamo. Può l’assenza di un cavetto cambiare in modo sostanziale l’esperienza d’uso di questi dispositivi?
Sì, perché la trasmissione wireless dei dati (immagini, audio, documenti di vario tipo) non è solo “cool”, ma facilità le cose quando si lavora in mobilità e quando – succede sempre più spesso – si devono recuperare file da varie cartelle che risiedono su diversi device, magari non tutti dotati di Usb. Già, la famosa porta universale, oggi che è 3.0, è in genere veloce e affidabile. Capita però che si guasti, ed ecco che la nuova generazione di HD esterni senza fili può anche salvare la situazione. Un altro fronte caldo è quello degli smartwatch, gli orologi intelligenti che, pur non riuscendo ancora a rendersi indispensabili, hanno fatto passi notevoli in tandem con i sistemi operativi (soprattutto Android, ma anche Apple ha finalmente presentato la sua soluzione) dei telefonini: in pratica ci notificano con un colpo d’occhio e in tempo reale tutto ciò che sta avvenendo nella nostra social digital life. E per qualcuno è già fondamentale. Analogamente fanno riferimento allo smartphone (e non più, come un tempo, al PC) i nuovi visori per immergersi nella realtà virtuale dei videogame o nei set di realtà aumentata preparati per noi dagli sviluppatori di mappe e guide interattive. Quello che oggi ci sembra solo un super gadget costoso prefigura in effetti orizzonti e abitudini molto promettenti in un prossimo futuro. È invece già realtà in molte professioni e ora si affaccia con prepotenza anche nell’ambito domestico, per gli hobbisti e per tutti quelli che vogliono sperimentare l’innovazione, la stampa tridimensionale. Dopo questa edizione dell’IFA, chi vorrà mettersi in casa una 3D printer non dovrà più accendere un mutuo.

 

Novità dall’IFA
Dagli smartwatch alle stampanti 3D consumer: sono innumerevoli i prodotti presentati alla fiera internazionale dell’elettronica di Berlino.

XYZprinting - Da Vinci 1.0

XYZprinting – Da Vinci 1.0

XYZprinting – Da Vinci 1.0
La stampa 3D è alla portata di tutti con questo modello compatto ed economico, che permette di produrre oggetti di media dimensione con la facilità di una normale stampa inkjet.
eu.xyzprinting.com

 

 

Plantronics - BackBeat Pro

Plantronics – BackBeat Pro

Plantronics – BackBeat Pro
Fino a 24 ore di ascolto immersivo di qualità a una distanza massima di 100 metri dalla fonte sonora. Con la tecnologia della cancellazione attiva di
rumore, utilizzabile anche da sola.
www.plantronics.it

 

Asus - ZenWatch

Asus – ZenWatch

Asus – ZenWatch
Il primo device “indossabile” della casa, realizzato in collaborazione con Google, è un elegante orologio intelligente da polso che si interfaccia con qualunque smartphone Android 4.3.
www.asus.it

 

Toshiba - Canvio AeroMobile

Toshiba – Canvio AeroMobile

Toshiba – Canvio AeroMobile
Un Hard Disk esterno solid state per smartphone, fotocamere, tablet e PC portatili. Alla porta USB (3.0) affianca l’inedita, praticissima, modalità wireless.
www.toshiba.it

 

Samsung - Gear VR

Samsung – Gear VR

Samsung – Gear VR
Il nuovo visore funziona con il Galaxy Note 4 e permette di visitare mondi virtuali e apprezzare la “realtà aumentata” senza l’ausilio di un pc.
www.samsung.it

 

 

In apertura: cuffie Sony MDRZX550B, un valido aiuto per la cancellazione dei rumori di fondo.

 

Articolo pubblicato su Club Milano 22, settembre – ottobre 2014. Clicca qui per sfogliare il magazine.

Commenti

commenti

Be first to comment