The Cal a Palazzo Reale

The Cal, Vinoodh Matadin, 2007

Il Calendario Pirelli compie 50 anni e una mostra lo celebra con 200 scatti firmati dai più celebri autori contemporanei: da Herb Ritts a Richard Avedon, da Peter Lindberg a Bruce Weber, a Peter Beard, Steve McCurry,  fino a Steven Meisel che firma l’edizione 2015.

di Redazione web | 17 novembre 2014

Oggetto di culto, icona fashion, The Cal, il Calendario Pirelli è da più di cinquant’anni un interprete dei cambiamenti sociali e culturali, capace di anticipare le tendenze e le nuove mode grazie all’occhio (e all’obiettivo) dei più celebri autori contemporanei. Presentato per la prima volta nel 1964 e giunto con il Calendario del 2015 firmato Steve Meisel, alla sua 42esima versione, The Cal è celebrato con una mostra a Palazzo Reale che inaugura il 21 novembre: “Forma e Desiderio. The Cal – Collezione Pirelli”.

Nell’allestimento troveranno spazio 200 fotografie, da quelle più iconiche entrate di diritto nell’immaginario popolare a quelle meno conosciute: tutti scatti che hanno fatto la storia della fotografia e della moda grazie a vere e proprie star della macchina fotografica come Herbs Ritts, Richard Avedon, Peter Lindbergh, Bruce Weber, Patrick Demarchelier e moltissimi altri giganti di ieri e di oggi.

Il percorso espositivo, curato da Walter Guadagnini e Amedeo M. Turello, si sviluppa in cinque diversi ambienti, cinque stanze dedicate ciascuna a un tema: ne “L’incanto del mondo” vengono presentate le foto che, almeno fino al ’75, volevano guidare lo spettatore tra gli elementi paesaggistici e quelli dell’espressione delle modelle; ne “Il fotografo e la sua musa” si ritrovano omaggi e citazioni tra linguaggi e fotografi, come ad esempio il celebre omaggio a Leni Riefenstahl che Arthur Elgort le dedicò nel 1990; “Lo sguardo indiscreto” tratta le immagini più giocose, trasgressive e provocanti, parte integrante dell’identità del Calendario; “La natura dell’artificio” è la stanza votata alle sperimentazioni e alle geometrie, mentre nell’ultima, “Il corpo in scena”, la combinazione tra ambiente e modella diventa totalizzante, lo studio fotografico smette di essere nascosto e torna protagonista.

La mostra è promossa dal Comune di Milano-Cultura con il patrocinio di Expo e organizzata e prodotta da Palazzo Reale e GAmm Giunti.

 

dal 21 novembre 2014 al 22 febbraio 2015
Forma e Desiderio. The Cal – Collezione Pirelli
Palazzo Reale

Foto in apertura: Inez and Vinoodh, California, Stati Uniti, 2007

Commenti

commenti

Be first to comment