Gli accessori tech di viaggio per il 2015

Accessori tech di viaggio

Per chi non viaggia se non all’insegna del comfort ipertecnologico, ma anche per i backpacker più incalliti, ci sono alcuni gadget hi tech da mettere in valigia: dal portafoglio con le pareti in acciaio inossidabile, al portachiavi che ricarica lo smartphone, all’intramontabile Moleskine, ecco qualche idea da non lasciare a casa nel 2015.

di Redazione Club Milano | 08 gennaio 2015

C’è chi durante le vacanze vuole staccare completamente dal mondo “iper tecnologico”, mentre altri non vogliono rinunciare alla tecnologia e alle comodità nemmeno in viaggio. In entrambi i casi, alcuni gadget hi tech possono fare la differenza in qualsiasi tipo di vacanza, sia per chi sceglie mete di lussuoso relax, sia per i più spartani backpacker che si metteranno in viaggio nel 2015. Abbiamo sondato la rete alla ricerca dei migliori gadget e accessori tech, qui ne trovate alcuni.

Portafoglio Bryk RFID
Per coloro che mettono la sicurezza al primo posto, il portafoglio Bryk RFID è la soluzione ideale per mettere al sicuro la propria carta di credito dai sempre più frequenti scanner RFID che possono compromettere la protezione dei dati della carta. I portafogli Bryk RFID sono disponibili in varie forme e colori e sono contraddistinti, oltre che dall’elevato grado di sicurezza, da un grande stile, che consente di portarsi dietro anche in viaggio un oggetto di design con una spesa inferiore a venti euro. Le pareti sono in acciaio inossidabile, adatto anche per i viaggi in luoghi dove i metalli non trattati potrebbero essere sottoposti ad azioni di corrosione chimica!

Portafoglio Bryk RFID

Portafoglio Bryk RFID

 

Portachiavi Power Bank
In attesa di Storedot, la batteria per telefonino che si ricarica in 30” annunciata da una start up israeliana e che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2016, ci possiamo dotare di Power Bank, un portachiavi di design che permette di ricaricare ovunque il proprio smartphone, senza doversi preoccupare della durata della batteria. Lo smartphone rimane così un mezzo di intrattenimento anche in viaggio, utile per le lunghe attese in aeroporto dove si può continuare ad accedere ai propri siti preferiti, da casino.williamhill.it per chi ama i giochi di casinò tradizionali in cui si può scegliere di interagire anche con altri utenti, fino a king.com per chi preferisce i giochi social come Farm Heroes o Candy Crush Saga.

Portachiavi Power Bank

Portachiavi Power Bank

 

Iridium GO!
Utile per i viaggiatori più estremi o per chi va in vacanza in luoghi lontani dalla civiltà, Iridium GO! Utilizza il segnale satellitare per rendere disponibile in qualsiasi angolo del pianeta un segnale Wi-Fi, cui si possono connettere fino ad un massimo di cinque dispositivi mobili. L’ideale per chi non vuole rinunciare proprio mai all’utilizzo del proprio smartphone o tablet, sfruttando il segnale Wi-Fi generato da Iridium GO!

Iridium GO!

Iridium GO!

 

Kindle PaperWhite
Per gli amanti della lettura i viaggi lunghi possono diventare una tortura, con tanto di dilemma tra il mettere in valigia tutti i libri che si pensa di leggere (o anche qualcuno i più, non si sa mai) e il problema del peso del bagaglio, che ci suggerisce di lasciare qualche libro a casa. Anche i lettori più avidi possono avvantaggiarsi di un e-reader come Kindle Paperwhite, uno dei più affidabili sul mercato, con una memoria che può contenere oltre mille libri (possono bastare?) ed una batteria che, una volta caricata, può durare molto a lungo, quasi un intero viaggio.

Kindle PaperWhite

Kindle PaperWhite

Taccuino Moleskine
Accessorio per tutti, per gli amanti dello stile e per i backpacker avventurosi, il taccuino Moleskine è famoso per essere stato utilizzato dal viaggiatore e scrittore Bruce Chatwin, anche se modelli simili erano comuni tra artisti del passato come Oscar Wilde, Ernest Hemingway e Vincent Van Gogh, che potevano avere in questo modo uno strumento tascabile per prendere ovunque appunti o schizzi. Un oggetto di indubbio fascino, da portare con sé in ogni viaggio.

Taccuino Moleskine

Taccuino Moleskine

Tra tutti i gadget sinora elencati, Moleskine presenta indubbi vantaggi in quanto funziona anche senza Wi-Fi e non ha bisogno di batteria. Ma è inutile senza una penna a inchiostro o meglio ancora una matita, che lo rende utilizzabile anche in condizioni di pioggia.

Commenti

commenti

Be first to comment