Gastel on the road

Roberto Bolle, ph. Giovanni Gastel 2009

Dal 14 al 21 gennaio, nei giorni di Milano Moda Uomo, via Montenapoleone si trasforma in una passerella per rendere omaggio all’arte di Giovanni Gastel: 27 scatti disposti ‘en plein air’ nella celebre via della moda, ripercorrono l’universo creativo del fotografo milanese.

di Redazione web | 12 gennaio 2015

In concomitanza con la Settimana della Moda maschile dal 17 al 20 gennaio la via della moda si veste a festa proponendo un insolito e suggestivo allestimento ‘en plein air’: 27 opere di Giovanni Gastel, uno dei fotografi portavoce dell’eleganza italiana nel mondo (qui la nostra intervista), affronta il binomio moda-mondo maschile dagli anni 80 a oggi, attraverso una galleria eclettica di ritratti di uomini, dove a essere esaltati sono soprattutto i dettagli di stile.

Giovanni Gastel, Ettore Sottsass

Giovanni Gastel, Ettore Sottsass Polaroid 20×25, 2006

Ecco allora che in un percorso tra il glam e il pop si succedono i volti di vere e proprie icone maschili: da Luca Argentero a Roberto Bolle, da Germano Celant a Roberto D’Agostino, a Francesco Scianna e Ettore Sottsass, solo per citarne alcuni.
On the road è il titolo dell’iniziativa che gioca sulle due forti identità di Giovanni Gastel e via Montenapoleone, creando commistioni attorno al binomio Arte e Moda. In questo modo contenuto e contenitore del fare arte e cultura Made in Italy si incontrano, sublimandosi in scatti che ripropongono le differenti tecniche utilizzate nel tempo dall’artista.

L’esposizione, organizzata dall’Associazione MonteNapoleone in collaborazione con Camera Nazionale della Moda Italiana e curata da Alessandro Cocchieri, inaugura un ricco calendario di eventi che MonteNapoleone propone per il 2015 e per il semestre Expo.

La mostra, come sottolinea l’assessore allo Sviluppo Economico, Moda e Design Cristina Tajan, “è un’occasione preziosa per i milanesi, turisti e avventori di godere di una intensa e duplice bellezza visiva”.

 

GASTEL ON THE ROAD
Milano, Via MonteNapoleone
14-21 gennaio 2015

In apertura: Roberto Bolle scatto digitale 2009 © Giovanni Gastel.

Commenti

commenti

Be first to comment