Gourmet in alta quota

Maison Vieille

Per tre giorni Courmayeur si trasforma nel nuovo paradiso degli amanti della buona cucina: cene stellate, viaggi nel gusto ed esperienze gourmet sul tetto d’Europa.

di Redazione web | 07 gennaio 2015

Montagna e buon cibo sono un’accoppiata che non delude mai: per celebrare questo matrimonio indissolubile torna anche quest’anno la Mountain Gourmet Ski Experience a Courmayeur, una delle mete invernali più amate d’Italia che per un lungo weekend diventerà destinazione anche per gourmet provenienti da tutto il mondo.
Si parte venerdì 9 gennaio con una tre giorni di pranzi, aperitivi e cene stellate, un vero viaggio ad alta quota nel gusto, tra ricette sofisticate, prodotti tipici locali e i fantastici paesaggi di questo impareggiabile comprensorio nel cuore del Monte Bianco.

A fare gli onori della manifestazione lo chef inglese pluristellato Heston Blumenthal, fondatore di quel The Fat Duck che da 11 anni è nella lista dei 50 ristoranti migliori del mondo, ma anche appassionato sciatore e vero amante di Courmayeur: qui, alle pendici del Monte Bianco, sarà accompagnato da ospiti internazionali, come i connazionali anch’essi stellati Marcus Wareing (tra le altre cose giudice di Masterchef UK) e Sat Bains, e dalla chef di casa Maura Gosio.

Le serate sono dedicate alla grande tradizione gastronomica locale, al calore e all’ospitalità degli chalet montani: menu gourmet, degustazioni, proposte fusion tra cucina inglese e alpina per dare vita a veri capolavori, spaziando tra piatti sofisticati e portate rustiche in grado di scaldare occhi, cuore e pancia, il tutto accompagnato dalle eccellenze vinicole della Valle d’Aosta. Cene e pranzi possono essere prenotati singolarmente, ma è anche possibile acquistare il pacchetto all-inclusive della Mountain Gourmet Ski Experience, che oltre alle cene comprende anche gli spostamenti, i pernottamenti, lo skipass e le lezioni di sci dei maestri della Scuola di Sci Monte Bianco.

Per l’occasione, gli impianti della Courmayeur Mont Blanc Funivie rimarranno aperti fino a mezzanotte: in questo modo ci si potrà trattenere nei locali per gustare un aperitivo o una cena a bordo pista, tra dj set e musica dal vivo.

La manifestazione è sostenuta dal Comune di Courmayeur, dalla Regione Valle d’Aosta, dalla Courmayeur Mont Blanc Funivie e dalla Chambre Valdôtaine.

Per informazioni e prenotazioni: courmayeurmontblanc.it.

 

Foto in apertura: Rifugio Maison Vieille, una delle mete della MGSE 2015.

Commenti

commenti

Be first to comment