L’appetito vien cercando

Tasteet

Hai voglia di un piatto in particolare ma non sai in quale ristorante andare? Da oggi le tue domande avranno una risposta grazie a Tasteet la web app che ti permette di trovare il tuo piatto preferito in pochi minuti, pure prenotando un tavolo nel ristorante più vicino a te.

di Antonella Armigero | 19 gennaio 2014

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta del mondo delle start up milanesi, ma questa volta vi presentiamo un progetto legato al food nato da due giovani milanesi: Alessandro Coltro CEO e co-founder di Tasteet insieme a Lorenzo Cesana CTO  e Digital Magics.
L’idea è semplice ma geniale: creare un motore di ricerca di piatti, un approccio del tutto differente da quello solitamente proposto dai competitor in questo settore, vi basterà infatti digitare per esempio “cotoletta alla milanese” o “tagliatelle al ragù” e la città dove vi trovate per intercettare il ristorante che lo prepara, il prezzo del piatto e la valutazione degli altri utenti.
Niente più delusioni, niente più sorprese, potrete infatti andare a colpo sicuro e intercettare tra i tanti locali in città quello che cucina in maniera migliore il vostro piatto preferito oppure conoscere in anteprima il menù completo.
Tasteet grazie alla sua interfaccia accattivante e facile da utilizzare, fornisce tante informazioni aggiuntive, sia sulla ricetta, gli ingredienti sia sul ristorante, e permette di localizzarlo immediatamente e prenotare un tavolo sia per pranzo sia per cena.

Alessandro Coltro e Lorenzo Cesana team Tasteet

Alessandro Coltro e Lorenzo Cesana team Tasteet

Come spiega Alessandro Coltro il servizio si rivolge sia a foodies e agli amanti del buon cibo che potranno scovare nuovi indirizzi in città, sia ai ristoranti che potranno intercettare con più facilità i possibili avventori.
A oggi sono stati raccolti più di 130 mila piatti, 1.700 ristoranti in 3 città: Milano, Roma e Bologna, ma il sistema è in continuo miglioramento, come tutte le start up anche Tasteet è alla ricerca di finanziatori che credano in quest’avventura e aiutino a far crescere questo progetto e farlo conoscere anche in altre città.
Lo scopo è quello di offrire un servizio sempre più capillare, digitalizzare i menù, aggiornarli in tempo reale e condividerli in rete nei maggiori social da un’unica piattaforma. Grazie all’indicizzazione dei piatti sarà più facile per un ristorante essere ricercato nei motori di ricerca aggredendo notevolmente il proprio business.
Gli incubatori di questa idea hanno già realizzato un altro servizio di successo proprio dedicato alle imprese emergenti: Pitch & Drink l’aperitivo per start up dove farsi conoscere da potenziali investitori.
Vuoi lanciare una start up? Scopri alcuni esempi vincenti a questo link.

Immagine d’apertura: Tasteet – Discover Great Food

 

Tasteet
tasteet.com

Commenti

commenti

Be first to comment