Il disegno perduto di Leonardo

Codice Atlantico

Tra indovinelli, enigmi e puzzle alla scoperta del “disegno perduto di Leonardo”, così la caccia al tesoro in notturna organizzata il 10 e l’11 aprile ci fa scoprire Milano e i suoi tesori in maniera coinvolgente e inedita.

di Antonella Armigero | 9 aprile 2015

Milano città d’arte e di cultura: anche se molte volte tendiamo a dimenticarlo, in questi ultimi anni molto è stato fatto per dimostrare che oltre alla capitale della moda e del design, la nostra è una città tutta da scoprire.
Per farlo in modo interattivo e divertente sono state escogitate formule inedite, capaci di coinvolgerci e stimolarci a esplorare la storia e i tesori ai più sconosciuti. Ultimo di questi eventi è la grande caccia al tesoro notturna organizzata nel centro di Milano da PlaytheCity, che raddoppia con due appuntamenti il 10 e 11 aprile alle ore 20.45.
Ci si muoverà tra monumenti, strade, piazze storiche e chiese, nella città di Expo 2015 per ritrovare “Il disegno perduto di Leonardo”. Un gioco a squadre contro il tempo e contro i propri avversari che trasformerà i partecipanti in investigatori dell’arte, tra indovinelli, puzzle ed enigmi da interpretare per ritrovare un tesoro perduto.
Un pretesto per far conoscere Leonardo da Vinci, personaggio indissolubilmente legato a Milano che conserva in tanti luoghi tracce della sua opera. Così il Codice Atlantico, un’incredibile raccolta di manoscritti e disegni su astronomia, biologia, geografia, meccanica e anatomia è conservato da quasi 400 anni nella Pinacoteca Ambrosiana. Si tratta di un vero e proprio patrimonio di cultura e scienza composto da 1750 fogli, o almeno così si pensava fino a un recente restauro che ha portato alla scoperta di un tassello mancante: il disegno perduto appunto, che i partecipanti della caccia al tesoro sono chiamati a trovare.
Per questa coinvolgente esplorazione della città sono d’obbligo scarpe comode e smartphone alla mano, in palio ci sono biglietti per Expo 2015, degustazioni presso Noon Restaurant in via Boccaccio, e altri gadget, ma il vero premio (si spera) è la bellezza dei monumenti e degli angoli nascosti che la nostra città, anche in notturna, è capace di regalare.

La caccia o meglio le cacce al tesoro anticipano di qualche giorno la grande mostra “Leonardo” (di cui avevamo scritto nell’articolo in questo link), in programma a Palazzo Reale dal 16 aprile al 19 giugno. È la più grande esposizione dedicata a Leonardo, mai organizzata in Italia, suddivisa in 12 sezioni che ne ricostruiscono la vita e la personalità poliedrica e geniale, anche capace di influenzare artisti come Andy Warhol e Marcel Duchamp.

 

Il Disegno perduto di Leonardo
10 e 11 aprile, ore 20.45
Piazza Duomo.

Iscrizione obbligatoria sul sito dell’evento.

Il disegno perduto di Leonardo - Caccia al tesoro

Il disegno perduto di Leonardo – Caccia al tesoro

 

Commenti

commenti

Be first to comment