Un’estate al Carroponte

Come ogni anno, da giugno a settembre, il Carroponte di Sesto San Giovanni si trasforma in uno dei punti cardine nella vita musicale milanese (e non solo): sul palco dell’ex-Breda, si alternano infatti artisti italiani e internazionali, attraversando ogni genere e gusto.

di Samantha Colombo | 20 maggio 2015

L’esate di Milano (e dintorni) ha bisogno di certezze: e i concerti del Carroponte, da qualche anno a questa parte, rientrano tra queste. In modo particolare, la sesta edizione dell’appuntamento di Sesto San Giovanni vanta un cartellone in grado di mandare in confusione anche il musicofilo più organizzato, merito di decine di artisti italiani e internazionali che si esibiscono nel weekend così come durante la settimana.
Dall’inaugurazione di giovedì 4 giugno, con Lo Stato Sociale ad aprire ufficialmente la stagione, per approdare alle ultime serate di settembre, che vedono sul palco il cantautorato di Carmen Consoli e John De Leo (che abbiamo incontrato qualche tempo fa), fino alla serata conclusiva con il concerto di J-Ax, basta infatti raggiungere l’ex-Breda per ascoltare ottima musica e di qualsivoglia genere. Il che non è così semplice come si potrebbe pensare, quantomeno per i timpani più esigenti.

Tra varie proposte, con variazioni dal rock al blues, dallo swing all’hip hop e qualche battuta reggae in levare, sono molteplici i nomi che possono attirare l’attenzione. Per quanto concerne il panorama internazionale, direttamente da San Francisco, arriva Mark Kozelek con il folk di Sun Kil Moon, da New York il duo delle Cocorosie e dal Canada Timber Timbre e Camilla Sparksss. Menzione speciale, in questa selezione arbitraria, anche per gli Eagles of Death Metal di Josh Homme e soci.
La proposta italiana non è da meno, basti pensare a un monolito della musica come Francesco De Gregori, mentre farà tappa al Carroponte anche la Tetralogia degli Elementi dei Litfiba. Inoltre, presenti anche nomi quali Paolo Benvegnù, Edda e Giorgio Canali, senza trascurare, L’Orso e Appino degli Zen Circus.
In ultimo luogo, ma non certo per importanza, un giro là dove tutto è nato, alle radici del blues che quest’anno prende vita tra le note di John Hiatt e, il 4 luglio, con un’imperdibile concerto della Treves Blues Band, capitanata da un inossidabile Puma di Lambrate che ormai si è lasciato alle spalle i primi 40 anni di carriera.
Oltre ai live, tra le esperienze da non perdere, quella con la Silent Disco di Carroponte, presentata alcuni sabato sera, dalla mezzanotte.

La musica non è tuttavia l’unica protagonista: l’ex Breda è infatti una grande area di aggregazione, coadiuvata in questo ruolo da diversi stand di artigianato e dalla possibilità di mangiare un boccone in loco: oltre al nuovo menù della griglieria e friggitoria Biko, che propone nuovi piatti vegetariani, si aggiunge quest’anno il punto di ristoro Siamo Fritti e sì, il nome non ha bisogno di ulteriori spiegazioni (anche in questo caso, sono proposti piatti vegani e vegetariani accanto ai classici cartocci di calamari). Come di consueto, l’acqua è sempre gratuita per tutti e, nei cinque punti bar, è data particolare attenzione alle birre di qualità.
Infine, dalle 19:00 all’una di notte è aperta la libreria gestita dalla cooperativa Lumi di Milano.
Una nota non trascurabile: è disponibile un programma di attività per i bambini per tutta la stagione, tra favole, laboratori di musica, danza e tante altre attività su misura per i più piccoli.

I biglietti sono acquistabili sui principali circuiti di prevendita e alcune serate sono a ingresso gratuito. Per maggiori informazioni su orari e prezzi, è possibile consultare il sito ufficiale: www.carroponte.org

 

I concerti del Carroponte 2015

Giovedì 4 giugno (inaugurazione) – Lo Stato Sociale
Venerdì 5 giugno – Marracash
Sabato 6 giugno – Carroponte Reggae Summer Party: Radici nel Cemento, Rise Up (da mezzanotte, Carroponte Silent Disco)
Domenica 7 giugno – Circoloco
Martedì 9 giugno – Sun Kil Moon
Mercoledì 10 giugno – Pending Lips Festival: The Soft Moon
Giovedì 11 giugno – Il Cile
Venerdì 12 giugno – Carroponte Vintage Fest! Olly Riva & The Soulrockets, Johnny Boy
Sabato 13 giugno – Primus
Domenica 14 giugno – Africa Day
Martedì 16 giugno – Sul Palco della Luna: Guido Catalano (opening act : Luisenzaltro)
Mercoledì 17 giugno – Il Pan Del Diavolo (opening act: Shiver)
Giovedì 18 giugno – Cristina Donà (opening act: Giorgieness)
Venerdì 19 giugno – Una Noche de Patchanka: Torino Carotone
Sabato 20 giugno – Carropone Ska Nite: Vallanzaska, Le Sgabole
Domenica 21 giugno – Old Swing Big Band: omaggio a Frank Sinatra
Martedì 23 giugno – Fedez
Mercoledì 24 giugno – Sul Palco della Luna: Cafè Bandini
Giovedì 25 giugno – A Toys Orchestra (opening act: Plastic Made Sofa)
Venerdì 26 giugno – Clementino
Sabato 27 giugno – Balcania: Circo Abusivo, Espana Circo Este (da mezzanotte, Carroponte Silent Disco)
Martedì 30 giugno – Damian “Jr. Gong” Marley

Mercoledì 1 luglio – Timber Timbre
Giovedì 2 luglio – Cocorosie
Venerdì 3 luglio – Carroponte, Here We Dance: The Bluebeaters
Sabato 4 luglio – Bloom in Blues: Treves Blues Band
Domenica 5 luglio – Giardini di Mirò & Max Collini (Offlaga Disco Pax): “Oggi, 25 aprile 1945”
Lunedì 6 luglio – Eagles Of Death Metal
Martedì 7 luglio – Sul Palco della Luna: Stefano Vergani & Orchestrina Acapulco
Mercoledì 8 luglio – John Hiatt
Giovedì 9 luglio – Xavier Rudd & The United Nations
Venerdì 10 luglio – L’Orchestra di Via Padova
Sabato 11 luglio – Emergency Day: Mannarino (da mezzanotte, Carroponte Silent Disco)
Lunedì 13 luglio – Stefano Bollani: Sheik Yer Zappa
Martedì 14 luglio – Blonde Redhead
Mercoledì 15 luglio – Paolo Benvegnù (opening act: Abiku)
Giovedì 16 luglio – Sul Palco della Luna: Xabier Iriondo
Venerdì 17 luglio – Litfiba
Sabato 18 luglio – Francesco De Gregori
Domenica 19 luglio – L’Orso (opening act: Doc Brown)
Mercoledì 22 luglio – Oh My Hip Hop! Frank Siciliano & Roc Beats aka Dj Shocca, Alo, Mistaman, Johnny Marsiglia
Giovedì 23 luglio – Roberto Angelini
Domenica 26 luglio – Deus
Martedì 28 luglio – Giorgio Canali & Rossofuoco (opening act: Alessandro Grazian)
Mercoledì 29 luglio – Bobo Rondelli
Giovedì 30 luglio – Edda
Venerdì 31 luglio – Orlando Julius & The Heliocentrics (opening act: Herbadelici)

Sabato 1 agosto – Ghemon (da mezzanotte, Carroponte Silent Disco)
Martedì 4 agosto – Sul Palco della Luna: Camilla Sparksss
Mercoledì 5 agosto – Sul Palco della Luna: Il Muro del Canto
Giovedì 6 agosto – Sul Palco della Luna: Amycanbe
Mercoledì 19 agosto – Sul Palco della Luna: Vincenzo Fasano
Giovedì 27 agosto – Appino (Zen Circus)
Sabato 29 agosto – Musicraiser Festival

Sabato 5 settembre – Carmen Consoli
Giovedì 10 settembre – John De Leo
Sabato 12 settembre – J-Ax

Immagine in apertura di Samuele Ghilardi.

Commenti

commenti

Be first to comment