Porte aperte in cascina

ascina Zipo - Zibido San Giacomo

Milano si riscopre metropoli rurale grazie alle tante cascine disseminate nel tessuto urbano, molte di queste ancora attive, altre divenute centri d’esperienza e trasmissione del patrimonio culturale rurale ora accessibile a tutti.

di Antonella Armigero | 22 maggio 2015 

“Lì dove c’era l’erba ora c’è…una città”, la strofa della nota canzone si riferisce proprio a Milano, al suo passato agricolo non troppo lontano che nonostante i palazzi e i nuovi grattacieli torna a vivere nelle tante cascine ancora presenti nel tessuto urbano e periurbano.

Le aziende agricole di un tempo sono ora completamente inglobate e integrate nella città, divenendo in alcuni casi punti d’aggregazione e spazi polifunzionali dove trascorre del tempo con gli amici, assistere a proiezioni, partecipare a corsi per imparare a coltivare l’orto e conoscere quelle tradizioni e saperi insiti nella storia del territorio in cui viviamo.
Vi abbiamo parlato di Cascina Cuccagna, con Un Posto a Milano e la nuovissima foresteria, della Cascina Martesana appena riaperta dopo la ristrutturazione e l’installazione di una griglia di quartiere, della Cascina Trulza antica costruzione rurale a pochi passi da Expo 2015, diventata per l’occasione Padiglione della Società civile; queste sono solo alcune delle 60 strutture agricole ancora tutte da scoprire e soprattutto da valorizzare.

Alcune rimangono nascoste per molto tempo e vengono alla luce quasi per caso a seguito di interventi di restauro: è il caso della cascina del Parco Sempione, alle spalle della Triennale, ribattezzata Casa del verde che riaprirà a fine agosto con molte attività didattiche, una ciclofficina e uno spazio dedicato all’apicultura.

Cascina nel Parco Sempione

Cascina nel Parco Sempione

Ha l’obiettivo di promuovere e far conoscere questi luoghi Cascine aperte, la manifestazione che apre le porte di siti rurali a Milano e provincia, e che quest’anno eccezionalmente raddoppia l’appuntamento con un’edizione primaverile dal 29 al 31 maggio.

Il programma completo delle iniziative sarà presentato il 29 maggio alle ore 18.30 presso la Cascina Cuccagna, alla serata saranno presenti oltre all’Associazione Cascine Milano anche i protagonisti di questa edizione, le realtà territoriali coinvolte e soprattutto chi ogni giorno lavora per mantenere vivo questo patrimonio culturale: i moderni contadini, gli allevatori e i produttori.

Si entrerà nel vivo delle attività la sera stessa alle 20.30 con la Pedalata Illuminata, Verso la cascina Sant’Ambrogio in via Cavriana in zona 4, dove si terrà la grande festa inaugurale con musica etnica popolare, balli e divertimento per tutte le età. Gli eventi continuano durante tutto il week end tra mercatini agricoli, giochi, sport e soprattutto tour gastronomici di cibi a Km zero provenienti dalle imprese agricole lombarde.

Partirà dalla Darsena alle ore 10.00 di sabato la pedalata/scampagnata tra Naviglio Pavese e il Parco del Ticinello, una biciclettata che farà tappa in diverse cascine da quella di Chiesa Rossa a quella Gaggioni dove si potrà grigliare in compagnia i prodotti acquistati al mercato agricolo.

Da segnalare Old Milano Food Tour una passeggiata alla scoperta dei luoghi e dei prodotti tipici di Milano, che partirà alle ore 11.00 dello stesso giorno e partirà da Piazza San Marco.

Tante le iniziative anche alla Cascina Grande di Chiaravalle, con visite guidate al mulino, all’antica abbazia e alle scuderie, che ospiteranno corsi ed esercitazioni nel maneggio. I visitatori avranno modo di riscoprire gli antichi mestieri grazie ai laboratori come quello per la produzione di burro fatto a mano e di mungitura che si terranno rispettivamente alla Cascina Caldera e Mugnaga. E infine non mancheranno concerti, merende e degustazioni nell’aia fino a tarda sera.

Una festa per tutta la famiglia che edizione dopo edizione riscuote un enorme successo, e testimonia quanto i milanesi siano sempre più desiderosi di stare in contatto con la natura, riscoprendo la campagna anche in città.
La partecipazione alle visite guidate è gratuita, per alcuni laboratori didattici e degustazioni è previsto un piccolo contributo. Il programma completo degli incontri è consultabile a questo link.

 

Cascine aperte 2015
Dal 29 al 31 maggio
Milano e provincia

Foto d’apertura Cascina Zipo – Zibido San Giacomo

Commenti

commenti

Be first to comment