Una lunga giornata di yoga

Edizione FreeYoga Parco Sempione

È in programma il 21 giugno, proprio nel giorno del solstizio d’estate, l’International Yoga Day, una giornata intera per conoscere e praticare insieme questa disciplina e prendesi cura di corpo e spirito.

di Antonella Armigero | 19 giugno 2015

È stato l’Onu a scegliere la giornata più lunga dell’anno per celebrare nei diversi angoli del pianeta lo yoga, disciplina che racchiude l’unità di mente e corpo, pensiero e azione, uomo e natura. In meno di tre mesi le Nazioni Unite hanno accolto la proposta del premier indiano Narendra Modi di istituire una giornata mondiale dedicata a “uno sport che promuove lo sviluppo e la pace” per citare le parole del segretario generale Ban Ki Moon. L’iniziativa, unica nel suo genere, vanta il sostegno di 170 stati membri, tra cui anche l’Italia.

Per celebrare insieme la giornata, Yoga Festival ha organizzato una serie di eventi che si svolgeranno quasi in contemporanea a Milano e Roma e che hanno l’obiettivo di coinvolgere in un Om collettivo, gli appassionati e i curiosi di quest’antica pratica.
A Milano l’appuntamento è domenica 21 giugno, dalle 19.00 alle 21.00, allo Slide Lounge cafè di Piazza XXIV Maggio, per Silent Yoga. Nella meravigliosa cornice della Darsena Elena De Martin, una delle più conosciute insegnati in città, condurrà un’intima sezione di meditazione 2.0 dove i praticanti immersi nel silenzio riceveranno le indicazioni tramite cuffie wireless. Uno spettacolo sia per i partecipanti, sia gli spettatori. L’iniziativa è inclusa nel palinsesto di Expoincittà.

Anche a Expo si celebra la giornata grazie Sahaja Yoga, che alle 12.00 del 21 giugno presso la Cascina Triulza, sede del padiglione della Società Civile, organizza “Connecting the World”, un evento che coinvolge yogis e ricercatore di oltre cento paesi per celebrare l’Energia della Vita, la Kundalini, come motrice di pace e di evoluzione per nutrire il pianeta. Per chi non potrà essere presente all’evento, è disponibile una diretta live a questo link.

Spostandosi a Roma, in Piazza del Campidoglio, l’appuntamento è con Il silenzio e il suono, un incontro condotto da Antonio Nuzzo, una delle figure di spicco dello Yoga nella Capitale, che insieme al musicista, anche storico e scrittore Roberto Laneri, radunerà i praticanti in una coinvolgente lezione collettiva al suono del didgeridoo. L’evento è già sold out, ma è possibile iscriversi alla lista d’attesa in loco.

Yoga al MAXXI

Yoga al MAXXI

Nella mattinata del 21, sempre a Roma, ma questa volta al Maxxi (Museo Nazionale delle Arti) è in programma dalle ore 9.00 una lezione gratuita di Ananda Hatha Yoga sul tema Equilibrio e la Pace Interiore, per creare armonia tra corpo, mente e anima ed elevare la coscienza.

Per chi si fosse appassionato a questa disciplina ricordiamo l’appuntamento con Yoga Festival, che quest’anno si terrà a Roma dal 11 al 13 settembre e a Milano dal 6 all’8 novembre. Maggiori informazioni sul sito.

 

International Yoga Day 2015
21 giugno dalle ore 8.00 per tutta la giornata.
Celebrazioni in tutto il mondo con eventi consultabili al sito ufficiale.

 

Foto d’apertura FreeYoga 2014 – Parco Sempione.

Commenti

commenti

Be first to comment