Una festa a stelle e strisce

L’emozione del Superbowl, le parate delle cheerleader, i concerti e il vero american food: Milano celebra il 4 luglio con 3 giorni di sport e festeggiamenti al Velodromo Vigorelli.

di Antonella Armigero | 2 luglio 2015

Expo 2015 ha portato a Milano un “melting pot” eccezionale, turisti di ogni nazione invadono la città per visitare l’Esposizione Universale e per vivere la cultura italiana a 360 gradi. Quale occasione migliore per far sentire un po’ a casa i turisti in visita e respirare atmosfere internazionali se non l’Indipendence day, il giorno dell’indipendenza americana che si celebra il 4 luglio?

Dal 3 al 5 luglio il Velodromo Vigorelli apre le sue porte all’American Festival, 3 giorni di festeggiamenti dove potrete apprezzare sport, cibo e cultura USA e assistere addirittura al Superbowl senza muovervi dalla città.

La manifestazione organizzata con il patrocinio del Consolato Generale degli Stati Uniti, la American Chamber of Commerce in Italy, il padiglione USA e inserita nel palinsesto di ExpoinCittà, è un’occasione unica per festeggiare insieme ai tanti americani che vivono a Milano, le occasioni di divertimento spaziano dalla musica, allo sport, agli stand gastronomici  dal genuino American taste.

Grazie alla collaborazione con la Lega Italiana di Football Americano sarà possibile assistere a 4 partite di football nel weekend tra cui finale del XXXV Italian SuperBowl che vedrà contendersi il titolo i Seamen di Milano e i Panthers di Parma.

Stadio Vigorelli

Stadio Vigorelli

Da non perdere la cerimonia d’apertura il 3 luglio alle 17.00, per il grande inizio è in programma l’inno nazionale USA cantato dal soprano Gabriella Rodriguez Macfarland accompagnata dall’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi.

Durante la manifestazione saranno premiati con gli Stars & Stripes Award, i personaggi che  si sono distinti per aver contribuito a diffondere la cultura a stelle e strisce in Italia, rafforzando i rapporti tra i due paesi. Quest’anno nomi di spicco sono: Joe Bastianich per il Food e James Pallotta per lo Sport.

Non mancheranno gli elementi distintivi della festa americana: il toro meccanico e gli hamburger, il pollo fritto, i ribs originali e torte di mela e coloratissimi biscotti con decorazioni a stelle e strisce.

A ricordo della festa potrete inoltre scattare una foto con la sagoma del presidente Barack Obama, o con lo sfondo della statua della libertà grazie alla riproduzione realizzata dagli studenti dell’International School of Europe con packaging alimentari riciclati.

L’ingresso è gratuito ad eccezione della partita di Superbowl, i proventi saranno devoluti all’associazione Bambini Allergici di Milano.

 

J4 Milan American Festival
3 – 5 Luglio 2015
Velodromo Vigorelli

Foto d’apertura di Alessandro Vullo – promozione dell’American Festival in Piazza Duomo.

 

American Festival

American Festival

Commenti

commenti

Be first to comment