Alfa Romeo in mostra

Museo Storico Alfa Romeo

Ha riaperto il 30 giugno il Museo Storico Alfa Romeo: dopo 105 anni la sede storica di Arese diventa un vero e proprio centro dedicato al brand, dove oltre all’esposizione dei pezzi d’epoca sono presenti anche una pista prova e un grande archivio documentazione.

di Filippo Spreafico | 7 luglio 2015

La Società Italiana Automobili Darraq nasce nel 1906 a Napoli, ma presto sposta il suo centro produttivo a Milano, nel quartiere periferico di Portello. Nel 1910 la società diventa A.L.F.A. (Anonima Lombarda Fabbrica Automobili): ma fu solo 8 anni più tardi, dopo l’acquisizione da parte della fabbrica di proiettili Nicola Romeo & C. che prende vita ufficialmente un’icona dell’industria italiana, l’Alfa Romeo.

Per festeggiare i 105 anni dalla nascita del marchio, il 30 giugno ha riaperto il Museo Storico Alfa Romeo, che in questa nuova veste 3.0 prende il nome de La Macchina del Tempo.
Inaugurato nel 1976 e chiuso nel 2011 in seguito alla dismissione del sito produttivo, il centro ospita oggi non solo i pezzi più significativi della collezione storica Alfa Romeo, ma diventa anche centro propulsore della cultura del marchio, grazie a un grande archivio documentazione, a un bookshop e a una pista prova. Nel quadro del piano di rilancio globale di Alfa Romeo, il Museo di Arese si propone insomma come il fulcro della nuova fase della vita del brand.

Lungo il percorso espositivo, progettato dall’architetto Benedetto Camerana, sono esposti i 69 modelli che maggiormente hanno segnato non solo l’evoluzione del marchio, ma la storia stessa dell’auto. Dalla prima vettura A.L.F.A., la 24 HP, alle leggendarie vincitrici delle Mille Miglia come la 6C 1750 Gran Sport di Tazio Nuvolari, dalle 8C carrozzate Touring alla Gran Premio 159 “Alfetta 159” campione del Mondo di Formula 1 con Juan Manuel Fangio; dalla Giulietta, vettura iconica degli anni ’50, alla 33 TT 12.

auto storiche alfa romeo

Il percorso si sviluppa su tre piani, come tre sono i principi su cui verte la filosofia dell’azienda: Timeline, che rappresenta la continuità industriale grazie a una selezione delle 19 auto più rappresentative di Alfa Romeo; Bellezza, per il design famoso in tutto il mondo, rappresentato da diverse aree tematiche dedicate allo stile della vettura, tra cui anche “Alfa Romeo nel cinema”; Velocità, come sintesi della tecnologia all’avanguardia, una delle aree più emozionanti dove è possibile seguire e ricordare tutte le grandi vittorie Alfa Romeo, comprese le leggendarie competizioni tra le due guerre.

Da non perdere durante il percorso l’installazione “Quelli dell’Alfa Romeo”, opera che racconta il lavoro delle migliaia di uomini che hanno contribuito alla crescita dell’azienda, dagli operai ai meccanici, dai collaudatori ai disegnatori, dagli ingegneri agli impiegati.

 

La Macchina del Tempo
Museo Storico Alfa Romeo
viale Alfa Romeo, Arese
www.museoalfaromeo.com

Commenti

commenti

Be first to comment