Tutti i colori del paesaggio

Maestri del paesaggio edizione 2013

Bergamo è pronta alla nuova edizione de “I Maestri del Paesaggio”, la manifestazione in programma dal 5 al 20 settembre e che da 5 anni porta in Italia i più importanti paesaggisti mondiali.

di Antonella Armigero | 3 settembre 2015

A Bergamo la città alta si tinge di verde, ma anche di tutti i colori dei fiori e del giallo delle spighe di grano, una visione che può sembrare fin troppo romantica, ma che, chi ha già partecipato alle edizioni passate dell’International Meeting of the Landscape and Garden sa essere vera.
Per 16 giorni le strade, le piazze e i cortili di Bergamo si trasformano, ospitando ambientazioni naturali sorprendenti come boschi, cespugli di frutta, aiuole geometriche e multicolori. Come in un acquarello i Maestri del paesaggio ridisegnano la città, svelano giardini segreti o reinventano i luoghi della quotidianità, per puntare l’attenzione sul rapporto indissolubile tra uomo e territorio, e sensibilizzare i cittadini a un approccio più sostenibile e naturale.

Piazza vecchia 2014

Piazza vecchia 2014

Il tema ispiratore e titolo dell’edizione 2015 della manifestazione è Feeding Landscape, una ricerca che punta al recupero del passato contadino e del fascino delle tradizioni che dalla terra giungono fin sulla tavola, temi in piena continuità con quelli esplorati da Expo 2015.
I visitatori inoltre possono godere della visione globale di tutte le creazioni dei maestri paesaggisti da una postazione privilegiata: la storica Piazza Vecchia, cuore della Città Alta e simbolo della manifestazione. Questo salotto a cielo aperto viene quest’anno trasformato dalla genialità del paesaggista britannico Andy Sturgeon, affiancato dall’estro e dalla professionalità dei designer landscape Lucia Nusiner e Maurizio Quargnale. Novità 2015 è l’allestimento di un’altra piazza, a pochi passi da Piazza Vecchia i visitatori verranno infatti sorpresi dall’installazione di Piazza Mascheroni: il Giardino Bisol con annesse degustazioni nel verde.

 

Entrambi i progetti d’arte in verde sono scaturiti dall’esperienza della Summer School 2014. Il paesaggista Andy Sturgeon ha rielaborato i masterplan proposti dagli allievi della scuola, unendo alla sua professionalità la creatività dei giovani designer del paesaggio.

Il programma della manifestazione prevede inoltre mostre, concorsi fotografici, installazioni di design, simposi e incontri con i paesaggisti. A queste si uniscono le degustazioni con gli Chef del paesaggio, un contest ideato in collaborazione con la Repubblica e L’Espresso per eleggere la miglior ricetta tra quelle pervenute, e che culminerà il 19 settembre nella Green Dinner sotto i portici di Palazzo della Ragione.

Per conoscere nel dettaglio i nomi dei relatori degli incontri presso il Teatro Sociale visitate il sito ufficiale.

I Maestri del Paesaggio
5 – 20 settembre
Bergamo Alta.

Commenti

commenti

Be first to comment