L’imaging di Photoshow

Cisitalia_202_MM_Nuvolari_Spider

Dal 23 al 25 ottobre Milano si trasforma nella città della fotografia con la manifestazione italiana dedicata all’imaging promossa dall’AIF: è tempo di Photoshow. Un’edizione, quella di quest’anno, ricca di eventi e novità.

di Angela Calabrese | 19 ottobre 2015

Si preannuncia nuova, rivoluzionaria e con tante novità la 15esima edizione di Photoshow: innovazione, creatività e condivisione sono i temi principali di questa manifestazione tanto attesa da professionisti e appassionati di fotografia, pronti a vivere l’esperienza a 360 gradi sotto il filo conduttore di quattro settori d’eccellenza del nostro Belpaese: Fashion, Food, Design, Arte & Landscape.

Fra le novità, oltre al restyling di logo e sito, segnaliamo il cambio di location: quest’anno Il Photoshow da Fiera Milano City approda nei 6.400 metri quadri del Superstudio Più, nella mondana  Via Tortona, con lo scopo di rendere il mondo imaging ancora più accessibile, fino a coinvolgere tutta la città. All’interno dello spazio espositivo, verranno allestite shooting area e zone dedicate ai quattro settori sopra citati, che saranno il vero e proprio contenitore degli appuntamenti in programma.

Queen of love moro pigatti design of love collection

Queen of love moro pigatti design of love collection

 

Quelli dal 23 al 25 sono tre giorni di full immersione nel mondo dell’Imaging con tantissimi espositori che preparano il terreno a un nuovo concetto di fotografia: oltre agli ultimi trend in termini di prodotti e servizi di settore, c’è la voglia di uscire dall’ottica della “fiera” e dare valore al lato culturale ed emozionale delle immagini attraverso eventi, presentazioni, mostre fotografiche workshop e molto altro,  per coinvolgere il pubblico di appassionati e curiosi. Tra i grandi nomi in mostra citiamo Gastel/Fallai per la fotografia di Moda, Migliori/Moscheni per la fotografia a tema Food, Giuseppe Pino/Franco Donaggio per la fotografia Design e Quirico/Cametti Aspri per l’ambito di Arte e Paesaggio. Mentre al Nhow Milano di Via Savona viene dato ampio spazio ai seminari di approfondimento (circa 60) con gli interventi di relatori illustri come Oliviero Toscani, Francesco Fontana, Paolo Castiglioni, il rapper italiano Frankie Hi Nrg.

Inoltre il progetto artistico Dreaming Jeans Photoshow Edition dell’artista brianzolo Roberto Spadea (sono suoi i misteriosi jeans colorati che dal 2014 hanno iniziato a comparire sui pali delle strade di Monza), darà vita a improvvise installazioni nelle più svariate forme e colori per le strade del quartiere Tortona.

Insomma è proprio il caso di dire che Photoshow si appresta a trasformare via Savona e via Tortona in gallerie a cielo aperto con opere originale dedicate al mondo dell’immagine.

 

Photoshow Food

Photoshow Milano 2015
23 – 25 ottobre
dalle 10 alle 22
Superstudio Più
Via Tortona, 27 Milano

 

Commenti

commenti

Be first to comment