I regali tech che vengono dall’est

Cuffie #hearon da scegliere e indossare in sintonia con il mood e la personalità. Da Sony.

Schermi OLED, computer convertibili, smartwatch, fotocamere mirrorless, cuffie urban cool… Sotto l’albero sono molte, anche quest’anno, le novità made in Giappone e Corea. Ecco perché.

di Paolo Crespi

Estremamente hi-tech. Come “estrema”, dal punto di vista geografico, è per noi quell’area del mondo da cui proviene l’elettronica di consumo più innovativa degli ultimi anni. E non solo. Chi ha qualche anno sulle spalle, ricorderà forse i primi viaggi turistici di qualche parente un po’ più libero e avventuroso, che già nei primi anni Settanta tornava a casa con qualche acquisto per sé (o regalo su commissione) di meraviglie tecnologiche, in particolare “made in Japan”, in Italia ancora difficili da trovare o molto costose.
La tecnologia digitale era ancora di là a venire, ma ricordo ancora l’emozione da unico nipotino maschio nel ricevere una fotocamera Yashica semiautomatica, comprata nel Paese del Sol Levante. Oltre al Nord America, infatti, è il Far East il luogo del pianeta da cui ci sono arrivate le maggiori soddisfazioni in termini di tecnologia avanzata, innovativa, in molti settori produttivi, dall’auto all’audio/video, per citare solo due casi emblematici. Alle spalle, spesso, c’è un’importante tradizione industriale, almeno per ciò che riguarda i colossi nipponici.
Il boom, naturalmente, è soprattutto degli ultimi due decenni, quando Giappone e Corea del Sud hanno conquistato importanti quote del mercato europeo, a suon di brevetti e prodotti “disruptive” nella consumer electronics e nelle novità per il mercato professionale. Marchi come Sony, Canon, Nikon, Panasonic, Nec, e naturalmente Samsung e LG, hanno fatto scuola, affiancati nelle ultime stagioni dalla parte più creativa dell’industria cinese, emancipata dal suo ruolo di “fabbrica del mondo” per assumere quello più impegnativo di leader dell’innovazione in alcuni settori strategici (vedi ad esempio Huawei nella telefonia mobile).
Esiste uno specifico della tecnologia che viene dall’Estremo Oriente? In un mondo globalizzato, in cui tutti i player giocano contemporaneamente su tutte le scacchiere, la risposta è inevitabilmente “no”. Se proprio un tratto comune lo si vuole evidenziare, va cercato forse nella grande determinazione che caratterizza (e premia) molti progetti industriali nati all’ombra del continente asiatico. Da questo punto di vista, è altamente probabile, ne vedremo ancora delle belle…

 

Xmas tech
Idee regalo dall’Estremo Oriente da mettere sotto l’albero.

 

Panasonic - HC-WX970

Panasonic – HC-WX970

Panasonic – HC-WX970
Progettata per registrare immagini in 4K, la nuova cam giapponese ha una piccola videocamera aggiuntiva accanto al display: serve a riprendere da più punti di vista o associare una narrazione.
www.panasonic.com

 

Samsung - Gear S2

Samsung – Gear S2

Samsung – Gear S2
Look moderno e minimalista per la versione Silver White o per quella Dark Grey del nuovo smartwatch Samsung. Con facile accesso ad app (meteo, agenda, musica…) e notifiche.
www.samsung.com

 

LG - 55EG920V

LG – 55EG920V

LG – 55EG920V
È il primo smart tv OLED, curvo, da 55”, con risoluzione 4K. Dal design elegante e super sottile (4,8 mm nel punto più sottile), ha base trasparente e cornici quasi invisibili.
www.lg.com

 

Toshiba - Satellite Radius 12

Toshiba – Satellite Radius 12

Toshiba – Satellite Radius 12
Il primo notebook convertibile da 12,5” con schermo 4K Ultra HD. Le innovative cerniere ruotano a 360°, permettendo di scegliere tra cinque diverse inclinazioni del display.
www.toshiba.it

 

Canon - EOS M10

Canon – EOS M1

Canon – EOS M10
Il meglio della fotografia senza specchio, in un corpo macchina ridotto, con funzionalità Wi-Fi e obiettivo standard stabilizzato.
www.canon.it

 

In apertura: Cuffie #hearon da scegliere e indossare in sintonia con il mood e la personalità. Da Sony.

Articolo pubblicato su Club Milano 29, novembre – dicembre 2015. Clicca qui per scaricare il magazine.

Commenti

commenti

Be first to comment