Sentirsi innamorati a Milano

C’è chi lo festeggia con la classica cena o con un mazzo di rose rosse, chi invece si rifiuta addirittura di nominarlo; che lo vogliate o no San Valentino arriverà anche quest’anno. Ecco qualche proposta per celebrare l’amore non solo per l’anima gemella, ma anche per la nostra città.

di Antonella Armigero | 12 febbraio 2016

Per far felice la persona amata a volte basta il pensiero o meglio ancora del tempo da trascorre insieme. Dite addio al solito regalo scontato, quest’anno festeggiare San Valentino può diventare un pretesto per visitare angoli caratteristici di Milano, assaporarne i gusti tradizionali, pedalare insieme per le vie più belle oppure assistere a uno spettacolo nel tempio del teatro cittadino. Tanti consigli per stupire la persona amata oppure per regalarsi un weekend all’insegna della bellezza.

Il Bacio di Hayez, immagine dal progetto culturale Milano città al bacio®

Il Bacio di Hayez, immagine dal progetto culturale Milano città al bacio®

È uno dei baci più famosi della storia dell’arte, ed è anche un simbolo di Milano; stiamo parlando dell’opera di Hayez, artista cui è dedicata la mostra in programma fino al 21 febbraio alle Gallerie d’Italia. Un percorso espositivo che segue la successione cronologica e rievoca la vita e il percorso creativo di questo grande pittore, dagli anni di formazione a Venezia e a Roma, fino all’affermazione come protagonista del Romanticismo e del Rinascimento avvenuta proprio a Milano. 120 opere tra cui il famoso Bacio, nelle sue tre versioni per la prima volta accostate e visibili insieme nello stesso allestimento. Tutte le informazioni a questo link.

Contest LoveMI - foto da Facebook di BikeMi

Contest LoveMI – foto da Facebook di BikeMi

Dai baci dipinti a quelli rubati o consumati negli angoli più suggestivi o inaspettati di Milano: il Parco Sempione, il Castello Sforzesco, i Navigli: BikeMI ha lanciato un contest sulla pagina Facebook ufficiale invitando gli utenti a indicare il luogo in cui avete dato il bacio più bello. Il risultato sarà LoveMI una mappa della città più romantica che ci sia, ovvero la nostra. Tutti i luoghi saranno svelati domani, ogni bacio un ricordo, ogni ricordo un angolo di Milano da amare.

L’amore è anche muoversi nel rispetto dell’ambiente, la bici è la soluzione migliore e infatti per rimanere in tema di pedalate, la ciclofficina di Ciclosfuso propone una due ruote dal gusto vintage tutta da personalizzare. Potrete regalare al vostro partner una bici unica scegliendo il colore, la cromatura, il telaio la sella e persino i copertoni.

Guglie del Duomo al tramonto - Foto Filippo Spreafico

Guglie del Duomo al tramonto – Foto Filippo Spreafico

Non c’è niente di più romantico di una gita sulle guglie del Duomo di Milano al tramonto. È prevista per il 14 febbraio la prima delle visite guidate di un’ora alle terrazze e alla Veneranda Fabbrica del Duomo, in programma fino al 26 marzo. Tutto il ricavato sarà destinato al restauro e al mantenimento di uno dei simboli più rappresentativi della città, che necessita di continue e costose cure. Inoltre in occasione di questo ciclo di incontri i visitatori sono invitati a condividere sui social le loro foto con i tag #SanValentino2016 e #TraleGuglie.  Per prenotarsi, è necessario chiamare il numero 0289015321 o inviare una mail a didattica@duomomilano.it

SoloPerDue ©Enrico Suà Ummarino

SoloPerDue ©Enrico Suà Ummarino

 

Se in tutto questo girare sentite il bisogno di dolcezza, una delle tappe del vostro percorso romantico per la città potrebbe essere la Pasticceria Vergani, nelle sue sedi in Corso di Porta Romana 51 o in Via Mercadante, 17, dove in occasione della Festa degli innamorati un grande classico della tradizione meneghina è stato reinterpreto. Si chiama SoloPerDue il panettone con gocce di cioccolato, fragole candite e un pizzico di peperoncino. Un regalo che farà contenti non solo gli innamorati, ma anche tutti i golosi.

Uno dei modi migliori per concludere la giornata è assistere a uno spettacolo, il Piccolo propone biglietti scontati il 13 e il 14 febbraio per assistere a Calderón di Pier Paolo Pasolini ispirato a La vita è un sogno di Calderón de la Barca. Maggiori dettagli a questo link.
Se avete voglia di ridere e divertirvi Zelig Cabaret propone un San Valentino fuori dal comune, con lo spettacolo I bruciabaracche del gruppo comico genovese, con sketch singoli e di gruppo, fra battute, canzoni e improvvisazione.

 

Foto di apertura di Filippo Spreafico – Arco della pace, Milano 

 

Commenti

commenti

Be first to comment