Il Turismo parte da qui

BIT 2015

La BIT, Fiera del Turismo di Milano, si conferma una manifestazione di stampo internazionale e in costante evoluzione: anche quest’anno espositori, buyer e visitatori potranno scoprire le nuove tendenze del viaggiare.

di Filippo Spreafico | 3 febbraio 2016

Come ogni febbraio, anche quest’anno l’industria del turismo si incontra a Milano grazie alla BIT, che si conferma il primo marketplace internazionale per il turismo in tutte le sue declinazioni. Un mercato in ripresa, quello turistico, che ha visto nella prima metà del 2015 un incremento di 21 milioni di viaggiatori rispetto allo stesso periodo del 2014: ecco che la fiera si propone anche come luogo d’elezione per il business legato al viaggio, luogo di incontro tra domanda e offerta grazie alla presenza di buyers, espositori, agenzie, Enti e semplici visitatori.

Dall’11 al 13 febbraio 2016 negli spazi della Fiera Milano Rho, la Borsa Internazionale del Turismo presenterà un’edizione ancora più ricca, con un’offerta sempre più segmentata per ogni tipologia di business. La mission è proprio quella di proporre un innovativo concept all-in-one organizzato per tipologie di offerta, mediante un approccio trasversale al mercato. Sono quattro le aree in cui si sviluppa la fiera: Leisure, Mice, Luxury e Sport.

L’area Leisure quest’anno presenta diverse novità: la prima riguarda una parte dedicata al Wedding Destination Promotion, con una serie di offerte e possibilità nell’ambito dei viaggi di nozze; la seconda si chiama Food & Wine, che coglie invece il volano fornito da Expo2015 mettendo l’accento sul turismo enogastronomico, che sempre più interesse suscita nei viaggiatori italiani e stranieri.

La sezione Luxury è dedicata invece al turismo di lusso (la BIT è a oggi l’unica manifestazione al mondo che risponde anche a questo segmento): a disposizione di buyers e visitatori tutti i servizi e le destinazioni di eccellenza.

Per il settore MICE (Meetings, Incentive, Conferencing, Exhibition) la fiera offre infinite possibilità di networking, in un’agenda di due giorni ricca di seminari, incontri di formazione e convegni.

Al turismo sportivo è dedicata la sezione Destination Sport, dove oltre a trovare le ultime offerte e proposte in termini di viaggio, sarà anche possibile sperimentare attività sportive adrenaliniche e avvincenti. Novità di questa edizione saranno i water sports, dalla canoa al kitesurf.

Come sempre la Bit si rivolge a due target: i primi due giorni di manifestazione saranno infatti dedicati al business e agli operatori del settore, mentre la giornata di sabato aprirà le porte anche ai viaggiatori e ai semplici curiosi, a cui saranno rivolti contenuti sempre più esperienziali e coinvolgenti.

 

dall’11 al 13 febbraio
BIT – Borsa Internazionale del Turismo
Fiera Milano Rho

Fieramilano BIT

Commenti

commenti

Be first to comment