W la lasagna

È uno dei piatti più amati, il comfort food per eccellenza di noi italiani: stiamo parlando della lasagna. Da oggi c’è un locale a lei dedicato, dove poterla gustare in tante varianti forse anche più buone di quelle che fa la mamma (basta non diglielo).

di Antonella Armigero | 8 febbraio 2016

Fumante, iper farcita, fatta di mille strati: la lasagna è il piatto della domenica per eccellenza, il cavallo di battaglia delle mamme, che propongono con orgoglio la loro personalissima ricetta tramandata magari dalla nonna. S’ispira proprio agli ingredienti segreti delle mamme, Sorry Mama la prima “lasagneria” artigianale a Milano.

Un format nato dall’intraprendenza di due giovani imprenditori italiani, Luca Arcoini e Roberto De Santis che hanno deciso di dare vita a un locale curato nei minimi dettagli nell’arredamento, che puntasse su ingredienti selezionati e genuini, tutti italiani e realizzati artigianalmente dalla sfoglia alla besciamella e il sugo.

Da poco aperto in Porta Romana, Sorry Mama ha già riscosso molto successo e come stupirsi vedendo le ricette proposte, dalla variante più classica alla bolognese a quella vegan con la sfoglia di farro, da quella alla genovese con pesto e fagiolini a quella con la ratatouille. Ogni lasagna un nome di donna, mamma, nonna o zia, così possiamo ordinare un’Emilia, Elsa o Cristina con salmone affumicato, besciamella ai porri e zucchine.

Alle varianti fisse nel menù, periodicamente vengono aggiunte altre che si alternano in base alle stagioni e all’astro dello chef. Inoltre potrete vedere nascere queste meraviglie grazie al laboratorio cucina a vista, dove viene tirata la sfoglia di pasta sottile, farcita e cotta al forno, questo permette di apprezzare anche il profumo inebriante delle lasagne appena sfornate. Oltre a degustare queste prelibatezze in loco è possibile inoltre portare via la lasagna da cuocere a casa, per fare un figurone a tavola con amici, parenti e magari con la suocera.

Siamo sicuri che questo diventerà presto il locale preferito di chi è alla ricerca di un comfort food nostrano, e di tutti i buongustai alla ricerca dei sapori di casa, l’importante è ovviamente non dirlo alla mamma di aver mangiato lasagne più buone delle sue, la gelosia è assicurata (siete avvisati).

Foto SorryMama_parete copia

 

Sorry Mama
Corso di Porta Romana, 70

Commenti

commenti

Be first to comment