Riflessioni contemporanee

Tra i pionieri della street art, il duo Urbansolid torna a Milano con una mostra e una live performance: per stupire e riflettere sui temi della contemporaneità. Appuntamento dal 6 al 20 febbraio presso la galleria Gli eroici furori.

di Samantha Colombo | 4 febbraio 2016

Non chiamateli “street artist”, sarebbe riduttivo: gli Urbansolid sono un collettivo che si è mosso al fianco dei pionieri del genere, letteralmente piantando le fondamenta di un movimento che ha ormai conquistato tutto il globo in varie forme e declinazioni. Classe 1978, entrambi diplomati all’Accademia di Brera, vantano sculture inserite nei tessuti metropolitani d’Italia e di tutta Europa, plasmando cemento, resina e cemento.
Il connubio della loro arte, del resto, è quello dei più immediati: elementi materici e riflessione attraverso ironia e contrasti, per oggetti che sono collocati negli spazi urbani più diversi. Oggi tornano a Milano, presso la galleria Gli eroici furori di via Melzo, per una mostra curata da Silvia Gliotti titolata Riflessione contemporanea. Qui saranno presentate diverse opere che vedono nell’affrontare temi difficili e in grado di far discutere, dalle guerre all’ambiente, dal rispetto per l’uomo alla perdita delle proprie radici, passando per diversi stadi emozionali. L’obiettivo? Fermarsi a riflettere e recuperare i valori calpestati dal progresso.

Broken heart

Per mantenere vitale una connessione con la street art, l’opera Riflessione contemporanea (nient’altro che il residuo organico di grandi dimensioni), sarà trasferita da Piazza Lima fino alla galleria, in una metafora vivente di pulizia che diventa performance. Un’opera nuda, trasportata dai suoi stessi autori in un atto vivo, inserito pienamente nello spazio e nel tempo.
Riflettere per credere.

 

Urbansolid – Riflessione Contemporanea
Gli eroici furori arte contemporanea
via Melzo, 30 – 20129 Milano
Dal 6 al 20 febbraio 2016
Orari: da martedì a venerdì, dalle 15:30 alle 19:00; sabato dalle 15:00 alle 18:00; la mattina su appuntamento.
Per informazioni: www.furori.it

Inaugurazione sabato 6 febbraio: live performance alle 15:30 in Piazza Lima; a seguire dalle 16:00 in via Melzo 30 (in caso di maltempo, sarà rinviata).

Commenti

commenti

Be first to comment