Rinasce il teatro Gerolamo

Riapre al pubblico uno dei luoghi storici del centro, progettato dall’architetto Giuseppe Mengoni nel 1868: il Teatro Gerolamo in piazza Beccaria torna a rivivere dopo 33 anni.

di Antonella Armigero | 25 marzo 2016

È stato uno dei luoghi culturali più amato dai milanesi, che lo soprannominarono subito la “Scala in miniatura” per la sua pianta a ferro di cavallo e la preziosità degli interni che lo rendevano magniloquente  nonostante le sue ridotte dimensioni. Il Teatro Gerolamo, realizzato da Giuseppe Mengoni lo stesso architetto che ha progettato e costruito la Galleria Vittorio Emanuele II, fu la prima sala in Europa ideata e realizzata per ospitare unicamente spettacoli di marionette. Dichiarato monumento nazionale nel 1956, questo piccolo capolavoro lega la sua storia alla famiglia Colla & Figli, indubbiamente il nome più importante del mondo delle marionette in Italia e all’estero, che vanta quasi trecento anni di attività nel campo del teatro di figura ed i suoi spettacoli a cui la sala fu affidata fino al 1957.

Negli anni il palcoscenico non ospitò solo marionette ma anche cabaret e spettacoli teatrali d’avanguardia, fino alla sua triste chiusura nel 1983 a causa della mancanza di requisiti di sicurezza e il mancato adeguamento della struttura alla normativa in vigore.

Sono passati 33 anni da quel giorno e oggi la rinascita del Teatro Gerolamo in via Beccaria sembra vicina, a dare la notizia i giorni scorsi lo stesso assessore della Cultura, Filippo del Corno che ha annunciato la riapertura imminente della sala, dopo un lungo periodo di battaglie tra i proprietari, le fondazioni e i lavori di restauro.

Palco Teatro Gerolamo - Fondazione Carlo Colla & Figli jpg

Palco Teatro Gerolamo – Fondazione Carlo Colla & Figli

Secondo indiscrezioni il nuovo teatro ospiterà un bar e uno spazio per mostre nei locali attigui alla platea, e la sala cui struttura originaria è stata ripristinata potrà ospitare circa 200 posti a sedere.

La riapertura si è concretizzata anche dopo l’annuncio della presenza di un direttore creativo, il cui nome non è ancora stato reso noto, ma che lascia intravedere un debutto molto vicino. Infatti grazie all’accordo con l’amministrazione pubblica questo luogo potrebbe ospitare manifestazioni come Book City e Piano City, come spiegato dallo stesso Del Corno.

Non ci resta che attendere che il sipario torni ad aprirsi su questo piccolo gioiello della città rimasto per troppo tempo chiuso e magari poter ricominciare a sognare  grazie a un meraviglioso spettacolo di marionette della Compagnia Carlo Colla.

Un programma, quello ormai da tempo avviato a Milano,  di recupero fruttuoso dei luoghi storici dimenticati, che ha già portato alla riapertura di tesori come l’ex Albergo diurno Cobianchi, la Piscina Caimi, e aree industriali tra cui l’ex Ansaldo trasformata in Base e che inaugurerà tra pochissimi giorni.

Foyer Teatro Gerolamo - Fondazione Carlo Colla & Figli jpg

Foyer Teatro Gerolamo – Fondazione Carlo Colla & Figli

 

Teatro Gerolamo
piazza Cesare Beccaria.

Foto storiche all’interno dell’articolo e in testata dal sito della Fondazione Carlo Colla & Figli.

 

Commenti

commenti

Be first to comment