Giardino d’inverno

carta da parati con motivi floreali disegnata da 4P1B Design

È tempo di motivi botanici e trame vegetali, che attaccano radici (anche) nel design. La natura è fonte di ispirazione primaria e dà vita a collezioni verdi tra felci e licheni.

di Marzia Nicolini

Quello del plants power è un trend forte. Lo dimostrano le ultime uscite editoriali: dal nuovo libro da collezione A Garden Eden edito da Taschen, raccolta di alcune delle più belle illustrazioni botaniche di Ottocento e Novecento direttamente dagli archivi della biblioteca di Vienna, al più moderno volume Evergreen di casa Gestalten, raccolta ispirazionale tutta dedicata ai professionisti e appassionati del gardening. La verità è che quello per il verde è un amore ad alto tasso di contagio. Anche la moda si è lasciata influenzare, vedi la seducente collezione autunno inverno 2016-17 firmata Dolce & Gabbana. Gli stilisti siciliani hanno detto di essersi ispirati ai lussureggianti alberi dell’orto botanico di Palermo. Gli abiti di Giambattista Valli, invece, si ricoprono di gardenie e peonie effetto 3D, in un inno alla femminilità, alle fioriture, alla primavera. E che dire del beauty? Dalle fragranze come My Burberry Black, che replica il profumo di un giardino inglese dopo una giornata di pioggia, alla mania degli estratti vegetali come elisir di giovinezza, con maison come Yves Rocher in prima fila, piante e fiori trovano il loro posto anche nell’olimpo della cosmesi. Poteva il design restare indifferente? No, ovviamente. Ed ecco che anche nel settore dell’interior è tutta una profusione di pattern vegetali e fantasie fiorite. Trame di felci, profili di muschi, ciuffi di palme esotiche, delicati boccioli hanno invaso divani, tappeti, sedute e tende, ma anche carte da parati, rivestimenti e copriletti. Un inno alla vita naturale che avrebbe reso orgoglioso Rousseau e il suo mito del bon sauvage. Nel frattempo Pantone Inc. ha decretato che il colore di questo nuovo anno è un bel verde chiaro e brillante: secondo gli esperti, infatti, il greenery, delicata sfumatura di verde e giallo, è destinata a influenzare le prossime mode. «Greenery simboleggia rinascita, rinnovamento e rigenerazione. Ogni primavera inizia un nuovo ciclo», ha spiegato Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute, ai giornalisti del “The New York Times”. Verde uguale piante, uguale tutti pazzi per la vegetazione. Design incluso.

 

In bloom
La mania per la botanica ha raggiunto l’apice nell’800, quando si collezionavano piante esotiche. E anche oggi tutti vogliono circondarsi di verde

Botanique - Jewelled Garden Hanging

Jewelled Garden Hanging

 

Botanique – Jewelled Garden Hanging
Ispirato dai cristalli sfaccettati e dai boudoir bohèmien, questo terrario è perfetto per ospitare belle piante rampicanti
www.botanique-boutique.com

Eatsy

Eatsy

Etsy
Piante e fiori sulla tavola, per una prima colazione speciale. Tovaglietta in cotone di ispirazione scandinava www.etsy.com

Kann Design

Kann Design

Kann design – Kora Beechwood
Poltroncina imbottita con braccioli della Collezione Rewind. Un progetto del designer José Pascal
www.kanndesign.com

House of Hackney - Ananas

House of Hackney – Ananas

House of Hackney – Ananas
Lampada da tavola con base a forma di ananas in fine porcellana, dettagli in ottone e paralume a fantasia tropicale
www.houseofhackney.com

Design by Nico - Leaf Rug

Design by Nico – Leaf Rug

Design by Nico – Leaf Rug
Tappeto rettangolare in feltro di lana disegnato da Nicolette de Waart. Come un soffice prato sotto i piedi www.designbynico.co.uk

 

In apertura: carta da parati con motivi floreali disegnata da 4P1B Design Studio per Wall&Decò è un paradiso di felci e uccelli incantati.

Articolo pubblicato su Club Milano 36, gennaio – febbraio 2017. Clicca qui per scaricare il magazine.

Commenti

commenti

Be first to comment