In attesa di #BCM2017

BOOKCITY MILANO 2012 Castello Sforzesco foto Yuma Martellanz

Giunto alla sua sesta edizione Bookcity si prepara a replicare il successo di sempre con rinnovati obiettivi e un occhio attento al rispetto delle deadline per le call delle candidature eventi: a partire da quella del 31 maggio.

di Marilena Roncarà | 21 marzo 2017

In un’epoca che ci spinge a fare di più con meno, anche la prossima edizione di Bookcity che torna ad animare la città per quattro giorni dal 16 al 19 novembre, con la prima giornata dedicata interamente alle scuole, si adegua all’insegna di meno presentazioni e più emozioni. Primo obiettivo di questa rinnovata edizione è infatti provare a ridurre gli eventi all’insegna della qualità e dell’originalità degli stessi. Altro punto da segnalare sono le scadenze delle call aperte a tutti e su questo l’organizzazione conferma di essere rigorosa nel rispetto dei termini indicati.

Ecco allora che bisogna segnarsi come deadline improrogabile il 31 maggio per le proposte ospitate nelle sedi di #BCM2017, il 1 settembre per la candidatura dei volontari, mentre il  20 settembre è il termine ultimo per il caricamento delle proposte ospitate nelle proprie sedi. Sul sito sono reperibili tutte le informazioni e le specifiche in merito.

BCM17_date

 

Di anno in anno il modello di Bookcity continua a vivere e a crescere grazie al principio di condivisione: condivisione urbana, condivisione di programma e di governance che vede un’alternanza al  vertice per il 2017 rappresentato da Luca Formenton.
La manifestazione, che non è una fiera, vive grazie al coinvolgimento di decine di soggetti, culturali ed economici e coinvolge tutta la filiera del libro, dai grandi e piccoli editori ai librai, dai bibliotecari, agli autori, agli agenti letterari e ancora sai traduttori a grafici, illustratori, blogger, insegnanti, fino ai lettori di ogni età. Gli appuntamenti proposti riescono a creare una rete che coinvolge tutta la città e non a caso la stessa manifestazione si configura come una pagina aperta a tutti coloro che vogliono partecipare, grazie anche alle call aperte. Tutto questo nella sempre maggiore consapevolezza che il libro è non solo un fattore di crescita culturale, ma anche e soprattutto di crescita civile e di cittadinanza.

 

Bookcity Milano 2017
16-19 novembre

Candida il tuo evento

In apertura: Bookcity Milano 2012 Castello Sforzesco, foto Yuma Martellanz

BCM17

Commenti

commenti

Be first to comment