#oradellaterra

'Earth Hour' in Rome

Come ogni anno il 25 marzo è l’ora della terra, un’occasione che partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, unisce cittadini e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile.

di Redazione web | 22 marzo 2017

Dalla prima edizione del 2007 che aveva coinvolto la sola città di Sidney, la grande ola del buio, la mobilitazione globale a opera del WWF, si è propagata in ogni angolo del Pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo, come il Colosseo e Piazza Navona a Roma, il Cristo Redentore a Rio, la Torre Eiffel a Parigi, il Ponte sul Bosforo di Istanbul e tanti altri luoghi iconici.

L’appuntamento si rinnova anche questo 25 marzo, quando dalle 20.30 siamo tutti invitati a spegnere le luci per un’ora. Un gesto che vuole testimoniare una volontà condivisa di dare al mondo un futuro sostenibile. Inserendo i propri dati in questo form si contribuisce a far crescere il counter delle adesioni, mentre a questo link si possono vedere gli eventi già organizzati in giro per l’Italia e per il mondo.

A Milano, tra gli appuntamenti da segnalare, c’è l’Aperitivo in the Dark organizzato dall’Hotel Hilton di via Galvani 12, dove dalle 20.30 e per un’ora il Concept45 spegnerà tutte le sue luci, che lasceranno il posto a candele, led colorati e musica dal vivo. Un’esperienza emozionante che è anche l’occasione per fare la differenza tutti insieme: mobilitarci perché la questione dei cambiamenti climatici diventi una priorità.

 

Earth Hour
25 marzo 2017
20.30-21.30

 

Commenti

commenti

Be first to comment