Classica Elettronica Fantastica

Parco Palazzina Liberty

È l’altra vita della Palazzina Liberty che a partire dal 15 luglio ospita nel piazzale antistante un ciclo di eventi gratuiti, dj set immersi nel verde, concerti, fino a live di piano al tramonto.

di Redazione web | 14 luglio 2017

Progettata nel 1908, un tempo casa del gruppo teatrale di Dario Fo e della Civica Banda di Milano, la Palazzina Liberty di Largo Marinai d’Italia, ospita a partire da sabato 15 luglio un ciclo di incontri gratuiti organizzato da Associazione di Promozione sociale Saturnalia e Le Cannibale. Ecco allora che ad animare un posto già speciale e le serate di chi resta in città ci pensa la rassegna “Classica, Elettronica Fantastica” attraverso la nota di un pianoforte al tramonto, un dj set immerso nel verde e concerti in piena regola.

Palazzina-Liberty

Palazzina-Liberty

Si comincia sabato 15 luglio alle 18.30 con un live di piano al tramonto, un quintetto in concerto e due dj-set, A inaugurare il tutto un quintetto composto da 4 archi e pianoforte, il Vitto Gatto Ensemble Classics Reworks che reinterpreta in chiave elettronica/ambient brani celebri di Debussy, Satie, Arvo Part, Stravinskij.
Si prosegue al tramonto, al centro del Parco di Largo Marinai d’Italia, con il concerto per pianoforte solo di Giovanna Gatto, un omaggio ai compositori italo-francesi di fine Ottocento e inizio Novecento, con l’obiettivo di restituire una panoramica musicale del romanticismo e impressionismo francese.
A seguire il dj-set di Uabos (Bordello a Parigi/IT) e Palomar (Le Cannibale/IT).
Tutti gli eventi, inseriti nella stagione 2016/2017 di Palazzina Liberty in Musica, sono a ingresso gratuito.

 

Classica Elettronica Fantastica
evento organizzato da Associazione di Promozione sociale Saturnalia e Le Cannibale
15 luglio
Palazzina Liberty
www.palazzinalibertyinmusica.it

 

 

Commenti

commenti

Be first to comment