Sabbie cittadine

beach volley a Miano

All’ombra di qualche palazzo e di una pianta o due, a Milano si gioca a beach volley 365 giorni l’anno. Amatori e professionisti si sfidano in queste insolite sabbie cittadine che alle spiaggia tropicali hanno tutto da invidiare, tranne la comodità.

di Dorian | 1 agosto 2017

Passeggiando ad agosto per le strade cocenti di Milano è quasi naturale soffermarsi a pensare alle vacanze fin quasi a ritrovare la sensazione dei piedi nella sabbia. Quello che in pochi sanno è che la sabbia a Milano non manca, con grande vantaggio degli appassionati di beach volley.

In sostanza in città non mancano i campi da gioco, a partire dal Fipav Pavesi di via Gallarate: qui oltre ad allenarsi si viene per fare il tifo e chiedere autografi alle pallavoliste della nazionale italiana. La struttura è ottima, gli spogliatoi sono ben curati e la disponibilità al gioco è prevista sia in interno che all’esterno (con 2 campi al chiuso e 2 all’aperto).

A seguire il Palauno di Largo Balestra, con 3 campi sotto struttura fissa con soffitto. Il contesto funzionale mette a disposizione gradinate per il tifo e bar per l’aperitivo. Da non dimenticare che l’ultima partita si gioca alle 21.

campo da beach volley milano

Open beach di via Washington 33

Ancora segnaliamo l’Open beach con 2 campi in via Washington dove anche se non ci sono pini, l’effetto è lo stesso quello di un posto ben ombreggiato. I campi sono, infatti, aperti per l’estate e godono dell’ombra del verde cittadino, quindi che sia, mattina, mezzogiorno o sera di sicuro (almeno una squadra) si evita l’insolazione. Lo stesso centro ha un campo pure in via Lorenteggio e anche qui sabbia e struttura da far invidia alle spiagge di Miami, ma è tassativo l’uso dell’anti-zanzare.

Per gli appassionati di beach volley bisogna approfittarne ora, quando i corsi sono terminati e i campi sono tutti a disposizione. Occhio ai prezzi che variano da campo a campo, ma in generale il conto a fine partita mette ben in chiaro che non si è al mare ma in una metropoli. Ancora da esplorare sono i campi del Palacus di Milano, qui il parcheggio è incluso con l’affitto del campo, dentro l’idroscalo stesso. Il centro Marconi a Segrate, una struttura imponente con in serbo qualcosa per tutti e il Saini di via Corelli, anche qui servizio e struttura fanno la loro parte.

  

INDIRIZZI

Fipav Centro Pavesi
Via De Lemene, 3 – Milano
02.87.21.33.92

Palauno
Largo Balestra, 5
20146 – Milano
Tel. 02.4235448
Tel e Fax 02.4235315

Open beach
Via Washington 33
Via lorenteggio 238

Palacus Idroscalo

Sporting Club Marconi S.R.L.
Via Per Mirazzano 1
Segrate, MI

Saini
Via Arcangelo Corelli, 136
20134 Milano MI

 

In apertura Open beach di via Washington 33.

Commenti

commenti

Be first to comment