L’Universo in Abbazia

Corte Mirasole, mostra Dalla terra al cielo

Il 16 settembre, presso l’Abbazia di Mirasole di Opera, alle porte di Milano, si inaugura Dalla Terra al Cielo, mostra permanente di tre anni, con conferenze bimestrali tenute da specialisti, che ripercorre l’origine della vita dal Big Bang all’insorgere della coscienza umana.

di Alessandro Di Falco | 7 settembre 2017

Chiunque si sia imbattuto nella laudatio, appassionata ed esuberante, che intorno al 1288 Bonvesin de la Riva dedicò alle meraviglie di Milano (De magnalibus urbis Mediolani), serberà un’immagine fresca del contado che vi viene descritto: un giardino di campagne e orti, alternati a pascoli e boschi, ravvivato da innumerevoli fonti d’acqua, che fornisce prelibato sostentamento alla popolazione urbana. A punteggiarlo villaggi, cascine, ville, monasteri.

Bonvesin, grammatico e maestro di scuola, apparteneva all’ordine terziario, vale a dire di laici domiciliati nelle proprie case, degli Umiliati, movimento religioso dell’Italia settentrionale la cui regola fu riconosciuta nel 1201. A metà dello stesso secolo gli Umiliati fondarono l’Abbazia di Mirasole, nell’attuale territorio di Opera (Milano), unico esempio lombardo di grangia fortificata, azienda agricola dipendente da un cenobio.

Chiostro Abbazia Mirasole

Chiostro Abbazia Mirasole

A Mirasole tutto ricorda quelle pagine di Bonvesin. A due passi dalla tangenziale, oltre la quale si erge la mole grigia della casa circondariale e, più in là, l’abbaglio vitreo dello skyline, il torrione d’ingresso duecentesco in cotto continua a sorvegliare l’ordinata teoria dei campi che permisero, unitamente alla produzione del feltro, i successivi ampliamenti della struttura, arricchitasi, nel ‘400, dei pregevoli affreschi della chiesa e del chiostro, su uno dei cui capitelli è scolpito il bassorilievo raffigurante l’iconologia del sole in eclissi divenuta stemma della Provincia prima e dell’Area Metropolitana poi. Realtà istituzionali spesso immemori, a dispetto delle simbologie ufficiali, del ruolo fondamentale rivestito dal circondario rurale, dalla secolare vocazione imprenditoriale, nella definizione storica e culturale dell’identità di Milano.

Un’ottima occasione per riscoprire questo scrigno architettonico e artistico, affidato nel luglio 2016 dalla Ca’ Granda, proprietaria dell’immobile, alla Fondazione Progetto Arca Onlus, con l’obiettivo di farne un polo solidale e culturale, è costituita, a partire dal 16 settembre (inaugurazione ufficiale ore 18:00, con convegno introduttivo del Prof. Cesare Baroni e a seguire osservazione guidata degli astri), dalla manifestazione Dalla Terra al Cielo, a cura dell’Associazione Astronomica Mirasole di Opera che, già nel 2015, organizzò un’analoga iniziativa nel contesto di Expo in Città, con ottimo successo di pubblico.

Ingresso abbazia Mirasole

Ingresso mostra “Dalla Terra al Cielo”

La nuova edizione avrà una durata di 3 anni. La mostra permanente, alloggiata in una sala affacciata sulla corte agricola dell’Abbazia, raccoglie oggetti di interesse astronomico – scientifico come telescopi (incluso il prestigioso rifrattore Zeiss-San Giorgio appartenuto all’insigne studioso di Marte Glauco De Mottoni), microscopi, frammenti meteoritici, edizioni antiche di trattati, disposti seguendo un circuito di pannelli esplicativi che ripercorrono la storia della vita nell’Universo dal Bing Bang all’evoluzione dell’homo sapiens sapiens. L’allestimento rimarrà aperto ogni fine settimana (ingresso gratuito), con personale di AstroMirasole ad accompagnare i visitatori e, su richiesta di gruppi, quali scolaresche, anche nei giorni feriali.

Il palinsesto prevede inoltre un ciclo di conferenze bimestrali (ingresso gratuito) di autorevoli specialisti del mondo scientifico che approfondiranno, in lezioni monografiche, i vari aspetti implicati dal programma, e sarà completato da osservazioni pubbliche degli astri, sempre offerte dall’Associazione, all’interno dell’Abbazia.

Simbolo Mirasole

Simbolo Mirasole

Al centro del progetto campeggerà la triade Terra-Uomo-Universo, motivo ispiratore di un cammino divulgativo concepito per aiutare il visitatore a immettersi in un percorso che lo conduca, letteralmente, dalla Terra al cielo, a considerarsi parte di un tutto, in modo da porre in discussione, con coscienza critica, pregiudizi teorici e pratici. Riscoprendosi, in tale attività di ricerca, copula mundi, portatore di un bisogno di conoscenza e di salvaguardia dei beni comuni. La stessa sede di Mirasole rappresenta, da questo punto di vista, un luogo significativo, lontano, per quanto fisicamente vicinissimo, al frastuono del nostro tempo, utile a favorire momenti di confronto tra spirito scientifico e tradizione religiosa, modelli socio-economici antichi e sfide tecnologiche. Nel segno dell’umanità.

Aggiornamenti relativi ad appuntamenti e conferenze sulla pagina FB di AstroMirasole: www.facebook.com/astromirasole/

 

Interno chiesa abbazia Mirasole

Interno chiesa Abbazia Mirasole

Dalla Terra al Cielo in Abbazia di Mirasole
dal 16 settembre 2017
Abbazia di Mirasole
Opera (MI)
abbaziamirasole.org

 

Commenti

commenti

Be first to comment