Garage Italia Customs

Garage Italia Customs ha aperto ieri

Ha aperto finalmente la sede di Garage Italia Customs in piazzale Accursio. Un’officina per personalizzare i propri “motori” e un luogo di ritrovo per i milanesi aperto fino a tarda notte. Con il ristorante di Cracco.

di Redazione | 7 novembre 2017

Dopo un’attesa lunghissima, che sembrava non finire, apre finalmente Garage Italia Customs, nella nuova sede di piazzale Accursio. L’ultima “idea” di Lapo Elkann si stabilisce in maniera definitiva nella sede storica della Agip, commissionata nel 1952 all’architetto Mario Bacciocchi da Enrico Mattei. Il progetto di restaurazione e riqualificazione è di Michele De Lucchi.

Ma se questi due nomi che con Milano sono legati a doppio filo non bastavano, ecco che spunta quello di Carlo Cracco che apre in città il terzo ristorante. Dopo quello storico dietro piazza Duomo e quello che aprirà a breve in Galleria, qui lo chef stellato ha aperto un ristorante più informale, Riva privee. Arredato con gusto classico, il ristorante ha una piccola terrazza esterna a forma di prua e il colore principale è il Blue Navy Garage, una nuova tonalità creata da Lapo. Il menu ha la forma di un tachimetro e i piatti, oltre a quelli regionali, sono ispirati alle ricette amate in casa Agnelli o Ferrari.

Nei tre piani della struttura si trovano l’officina, gli uffici e il bar ristorante. L’atelier – meglio chiamarlo così più che officina – si occupa della personalizzazione di auto, moto, aerei e barche. Non solo possono essere customizzate le carrozzerie con vari colori, la specialità di Lapo che ha anche un brevetto per il suo Azzurro Lapo, ma possono essere personalizzati anche gli interni, studiando i materiali che si preferiscono.

La sede rimarrà aperta ogni giorno dalle 9.30 del mattino alle 2 di notte. Ieri sera per la serata di inaugurazione era stracolma: un altro colpo vincente di Lapo?

 

Commenti

commenti

Be first to comment