Milano maestra del panettone

I maestri del panettone

Il prossimo weekend, al Museo della Scienza e della Tecnologia, va in scena la Festa del Panettone Artigianale: due giorni per scoprire e assaggiare i panettoni più buoni d’Italia, a un mese da Natale.

di Carolina Saporiti | 13 novembre 2017 

Se il panettone per voi è il dolce più buono del mondo, se lo mangereste – o lo mangiate – tutto l’anno, se sapete distinguere quello di una pasticceria da quello di un’altra… allora questa notizia è per voi.

Nella capitale del dolce più natalizio che ci sia si svolge i prossimi 18 e 19 novembre la Festa del Panettone Artigianale. L’evento è organizzato nel nuovo spazio Le Cavallerizze presso il Museo della Scienza e della Tecnologia.

Come funziona la festa? Dall’Italia sono in arrivo i 25 migliori maestri della materia per proporre, in tutto, 100 variazioni sul tema. Sono i migliori pasticceri perché conoscono tutti i segreti di preparazione e cottura del panettone e perché hanno sottoscritto La Carta dei Maestri del Panettone, un documento programmatico che sancisce i cinque principi fondamentali del vero panettone artigianale.

Gli oltre 100 panettoni artigianali che si potranno assaggiare – e soprattutto acquistare – sono un concentrato di genuinità e naturalità, perché prodotti seguendo l’antica ricetta tradizionale che prevede 72 ore di lievitazione e l’utilizzo di materie prime di qualità eccellente, senza aggiunta di conservanti, emulsionanti, semilavorati e aromi artificiali.

Dal panettone al limoncello firmato Sal De Riso, a quello con noci Pecan e vaniglia del Madagascar di Luigi Biasetto, da quello ai fichi bianchi di Alfonso Pepe al Giulebbe di Paolo Sacchetti. Naturalmente non mancheranno il Classico con uvetta e canditi, le varie declinazioni farcite alle creme o arricchiti con la frutta e le variazioni glassate.

Nei due giorni di festa saranno organizzati anche laboratori per i bamini, che potranno provare a mettere le mani in pasta insieme ai pasticceri, ma anche workshop per gli adulti per imparare a fare il panettone a casa. Il laboratorio per adulti, Impastando si impara, sarà tenuto da Ezio Marinato ed Ezio Rocchi (3 incontri ogni giorno a ingresso libero, fino a esaurimento posti.

Inoltre ci sarà La Fabbrica del Panettone”: un laboratorio di pasticceria perfettamente funzionante per scoprire (e imparare) i segreti del dolce natalizio per antonomasia con l’eccezionale guida dei Maestri presenti all’evento pronti a rispondere e soddisfare ogni curiosità. Ogni mezz’ora (su prenotazione) mini-tour guidati alle sei “stazioni” operative dedicate alle principali fasi di realizzazione del panettone: dal rinfresco del lievito, al primo impasto, dal secondo impasto che si apre ad accogliere il profumo di canditi e uvetta, alla formatura negli stampi di carta, per finire con la cottura e il raffreddamento.

I panettoni si potranno assaggiare in speciali sessioni di degustazione guidata, ma anche acquistare al prezzo calmierato di 26€/kg. (20€/750 gr. e 15€/500 gr.).

E per chi è alla ricerca di qualcosa di ancora più esclusivo per regalarsi (o regalare) un Natale davvero speciale, ecco le Limited Edition de “I Maestri del Panettone”: creazioni uniche e a “tiratura” limitata (300 pezzi), racchiuse in lussuose confezioni regalo autografate dai Maestri, che potranno essere assaggiate e prenotate durante l’evento e consegnate comodamente a casa in tempo per le Feste.

 

I Maestri del Panettone
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
sabato 18 e domenica 19 novembre
dalle 10 alle 18
€7 biglietto giornaliero. Gratuito: over 75, bambini sotto i 12 anni, scuole professionali alberghiere di Milano
Il biglietto consente l’accesso gratuito a tutte le attività e laboratori in programma
www.imaestridelpanettone.com

Commenti

commenti

Be first to comment