Rinasce Garage Traversi

garage traversi

Rinasce, grazie al gruppo Bnp Paribas, Garage Traversi. L’edificio razionalista e primo garage multipiano della città diventerà un polo commerciale con negozi di lusso, ristorante e spa.

di Redazione web | 10 gennaio 2018

È ufficiale la notizia che il Garage Traversi finalmente avrà una nuova vita. A 15 anni dalla sua chiusura e a sette dal concorso di idee per la sua ri-funzionalizzazione, il progetto di recupero dell’edificio ha avuto il benestare della Soprintendenza alle Belle Arti, Paesaggio e Beni archeologici del Comune di Milano.

Per chi non l’ha in mente di nome, basti dire che il Garage Traversi si trova in via Bagutta – centro, centro – e per qualche tempo è stato anche sede di un temporary shop: è un edificio di cemento, color arancione a più piani, ognuno dei quali ha un cartello con la P di parcheggio. Ora finalmente un progetto è stato approvato e la struttura, risalente agli anni Trenta, si adeguerà in qualche modo alla zona circostante.

L’edificio razionalista, e primo parcheggio multipiano della città, concluso nel 1938, diventerà infatti un polo di shopping di lusso con negozi, showroom, un ristorante e molto probabilmente anche una spa ai piani alti, con vista sulla città. I lavori per la realizzazioni costeranno più di 30milioni di euro e dureranno almeno tre anni.

 

Garage Traversi

Garage Traversi dal sito del Comune di Milano

 

Garage Traversi è opera dell’architetto Giuseppe De Min, che aveva già firmato il palazzo all’angolo tra piazza San Babila e corso Vittorio Emanuele e appartiene alla corrente razionalista. Nel corso della sua storia l’edificio ha subito molte trasformazioni e ha rischiato anche di essere demolito, ma nel 2007 i Beni Culturali lo salvarono con un vincolo di tutela monumentale.

Dopo vari passaggi di mano in mano, due anni fa Bnp Paribas, per conto di un fondo inglese, ha acquisito il garage e oggi festeggia l’OK dal Comune per il rilancio che porterà al centro un nuovo polo commerciale.

Commenti

commenti

Be first to comment