Aperto l’Apple Store di Piazza Liberty

Apple Store piazza Liberty Milano

Con l’inaugurazione del 26 luglio, ha ufficialmente aperto le porte al pubblico l’Apple Store milanese di piazza Liberty, che oltre a offrire una panoramica sui prodotti della compagnia di Cupertino, ospiterà corsi, eventi e incontri culturali.

di Marco Agustoni | 26 luglio 2018

L’attesa è stata lunga, ma forse alla fine ha giocato a favore della compagnia di casa a Cupertino, California. Già, perché nel frattempo le aspettative attorno all’agognato Apple Store di piazza Liberty a Milano sono montate fino al parossismo, con i fan della Mela che non vedevano l’ora di poter sbirciare nel nuovissimo punto vendita costruito nel cuore del capoluogo meneghino, a due passi da piazza del Duomo.

L’apertura dell’Apple Store milanese, inaugurato ufficialmente giovedì 26 luglio, coincide con la fine del processo di riqualificazione di piazza Liberty, che ospita ora una spettacolare fontana, contenuta in un parallelepipedo di vetro alto otto metri, a celare la scalinata di ingresso che porta sottoterra, all’interno del negozio vero e proprio. Questo è stato realizzato all’interno degli spazi un tempo appartenuti allo storico cinema Apollo, la cui chiusura ha destato lo sgomento di tanti milanesi affezionati a quello che era uno dei multisala storici della città.

Tremilacinquecento metri quadrati lastricati con pietra di beola grigia originaria della Lombardia, scelta apposta per creare uno store che fosse unico e intimamente legato al territorio che lo ospita. All’interno il pubblico potrà ovviamente scoprire tutte le novità sui prodotti Apple, ma per una scelta precisa lo spazio non si limiterà al solo prodotto. L’Apple Store di Piazza Liberty a Milano, infatti, ospiterà anche mostre, corsi di aggiornamento, eventi, concerti, per diventare un vero e proprio punto di aggregazione e di produzione culturale.

Apple Store Milano

Un approccio di certo non nuovo per la Apple, che da sempre non si limita a vendere iPhone, iPad, MacBook e accessori vari, scegliendo piuttosto di proporre ai fan (parlare di semplici clienti sarebbe improprio) una vera e propria esperienza. In questo modo la compagnia è diventata talmente riconoscibile, da potersi permettere di non scrivere alcuna indicazione all’ingresso del punto vendita di piazza Liberty, limitandosi a esporre soltanto l’iconica mela morsicata che è ormai diventata a livello universale sinonimo di Apple.

Tra i primissimi appuntamenti in cartellone, figurano l’evento artistico live di Olimpia Zagnoli Matti autoritratti e un live di Mecna, entrambi in programma venerdì 27 luglio. E per i giorni successivi, tra laboratori di fotografia, eventi destinati ai ragazzi e showcase musicali, possiamo già prevedere che l’Apple Store Piazza Liberty calamiterà l’attenzione non solo degli appassionati del marchio, ma anche quella dei tanti milanesi che si ritrovano a passare queste settimane estive in città.

Apple Store Piazza Liberty
Piazza Liberty 1, Milano

Commenti

commenti

Be first to comment