Piscine a Milano estate 2018

piscine Milano estate 2018

L’estate si arroventa e si fa più forte la voglia di piscine all’aperto e non a Milano, magari anche da frequentare con bambini: ecco le più conosciute, le più chic, le più accoglienti.

di Marco Agustoni | 11 luglio 2017

“E noi che ce ne andiamo al mare”, canta Luca Carboni in Una grande festa, uno dei tormentoni di questa estate 2018, a ventisei anni di distanza da Mare mare, la canzone che gli garantì imperitura memoria. Con buona pace del cantautore bolognese, però, non tutti quanti riescono a passare il periodo estivo su qualche spiaggia assolata: fra coloro che a luglio e agosto rimarranno a Milano, cresce quindi la voglia di una piscina dove trovare sollievo dalla calura meneghina.

Se si parla di piscine all’aperto a Milano, è inevitabile partire dal Lido di Piazzale Lotto, sede di uno dei centri balneari più noti della città, tra l’altro rinnovato in tempi recenti. Aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19, il centro sportivo offre inoltre la possibilità di cimentarsi con il beach volley e di prendere il sole in una serie di aree riservate.

Piscina Argelati Milano

La Piscina Argelati, un classico per i milanesi che rimangono in città d’estate.

Spostandoci da ovest verso sud, la scelta non manca: a ridosso di Parco Solari, con vista sul verde, la piscina Solari offre la possibilità di sguazzare nella sua vasca al coperto o di rilassarsi nel solarium all’aperto. Molto amata anche dalle famiglie, mette tra l’altro a disposizione una serie di corsi di nuoto per bambini piccoli anche d’estate. Poco distante, in via Segantini, a ridosso dei Navigli, troviamo il centro balneare Argelati, aperto tutta la settimana dalle 10 alle 19, salvo il martedì. Collocate su più livelli, le vasche, il solarium e l’area giochi per bimbi sono un grande classico per i milanesi che vogliono farsi un tuffo senza affrontare le code per andare verso le spiagge liguri.

Con un salto verso est, troviamo un paio di alternative più chic, a partire dai Bagni Misteriosi di via Botta, aperti dal lunedì al martedì dalle 10 alle 18 (il giovedì fino alle 23), con aperitivo serale a bordo piscina e happy hour fino alle 22. Dotata di servizio babysitting per i genitori che si vogliono prendere una pausa dalla prole, l’ex Caimi è diventata celebre soprattutto grazie alla location suggestiva. Non sono da meno le Terme Milano di piazzale Medaglie d’oro, che oltre alle terme e all’area wellness mettono anche a disposizione una piccola vasca esterna per sguazzare vicino alle mura spagnole di Porta Romana.

Terme Porta Romana Milano

Le Terme di Porta Romana, in pieno centro a Milano.

Tra le piscine all’aperto a Milano, in via Ampère troviamo il Centro Balneare Romano, risalente al 1929, con vasca di 4000mq in prossimità di un parco, con tanto di chiosco con servizio bar. In via Corelli, invece, è particolarmente popolare sia tra gli adulti che tra i bambini il Centro Sportivo Saini, presso il Parco Forlanini, con piscina all’aperto disponibile dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19 e possibilità di praticare numerose altre attività sportive. Per chiudere, in zona Ca’ Granda, in via Valfurva troviamo le tre vasche scoperte della piscina Scarioni, rimodernate di recente.

 

INDIRIZZI

Lido
Piazzale Lotto 15

Centro Balneare Argelati
Via Segantini 6

Piscina Solari
Via Montevideo 20

Bagni Misteriosi
Via Botta 18

Terme Milano
Piazzale Medaglie d’oro 2

Centro Balneare Romano
Via Ampère 20

Centro sportivo Saini
Via Corelli 136

Centro Balneare Scarioni
Via Valfurva 9

In apertura: i Bagni Misteriosi, tra le piscine di Milano da frequentare in questa estate 2018

Commenti

commenti

Be first to comment