A misura di bambino

MUBA, a misura di bambini

Teatri per l’infanzia, musei per i bambini, laboratori del giocattolo, workshop di fiaba e pittura. C’è una Milano, sparsa tra librerie, giardini e planetari, nata per far felici bambini e ragazzi. A spasso tra le iniziative per bambini più sfiziose della città.

di Alessandra Cioccarelli | 14 novembre 2018

Hai in programma un’uscita con tuo figlio, la nipotina, i compagni di scuola di tua figlia? Sei una tata in cerca di qualche spunto per trascorrere il pomeriggio con bambini vivaci e scatenatissimi? Una maestra alle prese con le gite scolastiche? Ecco una piccola guida alla scoperta delle iniziative più interessanti e curiose della città ideate su misura di bambini e ragazzi. Dagli spettacoli teatrali ai laboratori del giocattolo, alle mostre interattive di design… La scelta non manca.

Castello Sforzesco, a misura di bambini

Castello Sforzesco

MUBA Museo dei Bambini Milano – Rotonda della Besana
Aperto nel 2014 presso la suggestiva cornice della Rotonda della Besana, MUBA è un centro di cultura totalmente dedicato all’infanzia e allo sviluppo di progetti per bambini e famiglie. All’interno di uno spazio di oltre 1200 mq circondato dallo storico giardino della Besana va in scena una ricca programmazione di laboratori e workshop focalizzati su argomenti di attualità come ambiente, alimentazione e integrazione, ma anche campus, feste e servizi pensati per le famiglie. Da MUBA i più piccoli trovano tutto l’anno divertenti occasioni di gioco e apprendimento, oltre che mostre interattive e laboratori e tematici organizzati in sinergia con le iniziative più importanti della città: dal Salone del Mobile a PianoCity, a BookCity.

MUBA, a misura di bambini

MUBA, Museo dei bambini

Triennale Kids – Triennale Design Museum
Tempio del design meneghino, il Triennale Design Museum è anche TDMKids, ovvero un Museo pensato per i bambini dai 3 ai 10 anni che desiderano avvicinarsi all’universo del design attraverso visite interattive, laboratori e giochi. Uno staff di educatori e creativi collaborano alla creazione periodica di specifici programmi per l’infanzia volti a un approccio didattico e innovativo al passo con le più moderne tecnologie.

Teatro Bruno Munari – Teatro del Buratto
All’eclettico scrittore e designer Bruno Munari, che si è occupato con grande passione alla didattica di bambini e ragazzi, è dedicato l’omonimo teatro di Maciachini. Teatro per l’infanzia e l’adolescenza, il Teatro Bruno Munari si sviluppa su tre piani per una superficie di ben 2000 mq che ha permesso la creazione di spazi dalla natura flessibile e differenziata. La programmazione, curata dallo storico Teatro del Buratto, è interamente dedicata a spettacoli per bambini e ragazzi e si articola in drammaturgie originali, fiabe, opere liriche e grandi classici pensati su misura per una giovanissima platea di spettatori.

Libreria Aribac – via Porpora
Volete avvicinare i vostri bambini al piacere di un buon libro? Aribac, la libreria per piccoli e grandi lettori 0-14 anni, potrebbe fare al caso vostro. Libreria, caffetteria, spazio eventi Aribac è una libreria nata dalla sinergia di due donne milanesi Silvia Arinci e Cristina Bacchiega che in una fase di ripensamento professionale hanno deciso di ripartire da zero con questo fortunato progetto. All’interno della giocosa e fornitissima libreria è possibile anche partecipare a laboratori e incontri tematici. Lo spazio è attrezzato anche per il baby pit-stop.

Museo del Giocattolo e del Bambino – Cormano (Mi)
Un ex cotonificio dei primi del Novecento, felicemente restaurato e ampliato, è la sede del Museo del Giocattolo e del Bambino di Cormano (l’altra costola è a Sant’Angelo Lodigiano), uno tra i più grandi musei del giocattolo in Europa, situato alle porte di Milano. Visite guidate, personalizzabili in base alle età dei partecipanti, attraverso migliaia di balocchi di diversa origine ed epoca accompagnano i visitatori alla scoperta di trasformazioni sociali e culturali, innovazioni scientifiche e tecnologiche, filosofie politiche e pedagogiche. In programma anche tante attività per i più piccoli: laboratori di costruzione dei giocattoli (creati a partire da materiali di recupero), spettacoli con i burattini, momenti collettivi di scrittura e pittura, olimpiadi e cacce al tesoro.

Rumoristi per un giorno ©Lorenza Daverio - Museo Nazionale Scienza Tecnologia. a misura di bambini

Rumoristi per un giorno ©Lorenza Daverio – Museo Nazionale Scienza Tecnologia

Altre proposte da conoscere
Se siete in cerca di qualche altro spunto, è da sapere che in città ci sono diversi musei e realtà culturali che accanto alla programmazione per adulti, ne hanno confezionato una per giovani e bambini. Al Planetario Ulrico Hoepli si ammira ad esempio la volta celeste grazie a spettacoli e fiabe ispirate ai temi dell’astronomia, al Museo della Scienza e della Tecnologia va in scena la Notte al Museo, un’iniziativa a base di racconti animati e giochi di ruolo riservata ai bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni. Per gli appassionati di principesse e draghi…c’è il Castello Sfozesco! Qui i percorsi didattici accompagnano i bambini alla scoperta di torri, fossati e passaggi segreti, ma anche nel cuore dell’antico Egitto grazie all’apposito museo. E per un pomeriggio cinematografico c’è il MIC Museo Interattivo del Cinema che dedica diverse rassegne ai film per l’infanzia e organizza anche laboratori per avvicinare bambini e ragazzi ai mestieri del cinema e ai segreti della pellicola.

Planetario, a misura di bambini

Planetario

MUBA Museo dei Bambini Milano – Rotonda della Besana
via Enrico Besana 12

Triennale Kids – Triennale Design Museum
viale Emilio Alemagna, 6

Teatro Bruno Munari – Teatro del Buratto
via Bovio 5

Libreria Aribac
via Porpora 61

Museo del Giocattolo e del Bambino
via Gianni Rodari 3, Cormano (Mi)

 

Commenti

commenti

Be first to comment