Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo evento è passato.

Adolfo Wildt. L’ultimo simbolista

27/11/2015 - 06/12/2015

Adolfo Wildt

Dal 27 novembre al 14 febbraio 2016 alla GAM – Galleria d’Arte Moderna di via Palestro prende il via una mostra eccezionale, realizzata grazie alla straordinaria collaborazione dei Musées d’Orsay et de l’Orangerie di Parigi. Protagonista della mostra Adolfo Wildt, scultore milanese che a cavallo di 800 e 900 propose un’arte innovativa, che influenzò fortemente l’Art Nouveau grazie a forme levigatissime e lucide, in contrapposizione al contemporaneo Medardo Rosso (protagonista di una recente mostra in queste stesse sale).

Il percorso espositivo consta di 55 opere in gesso, marmo e bronzo, oltre a una serie di disegni originali e alcune opere a confronto, come la Vestale di Antonio Canova, le opere di Fausto Melotti, Lucio Fontana e Arrigo Minerbi.

La mostra si pone al centro di un programma allargato collegato alla città di Milano, che propone itinerari tematici alla scoperta di tutte le testimonianze wildtiane ancora esistenti e che spaziano dal Cimitero Monumentale al quartiere Isola, dai palazzi storici del centro al Teatro alla Scala, il tutto in collaborazione con il Touring Club Italiano e il FAI, Fondo Ambiente Italiano.

 

dal 27 novembre 2015 al 14 febbraio 2016
Adolfo Wildt (1868-1931). L’ultimo simbolista
GAM – Galleria d’Arte Moderna
via Palestro, 16
Milano

Commenti

commenti

Dettagli

Inizio:
27/11/2015
Fine:
06/12/2015
Evento Category:
Evento Tag:
, , ,

Luogo

GAM – Galleria arte moderna
via Palestro 16
Milano,
+ Google Map: