Monreale, luglio 1943. Robert Capa