Red Bull Studio Mobile, Zona Santambrogio

Sound Tag

Diventare protagonisti del Fuorisalone lasciando la propria impronta sonora: è tutto possibile dal 4 al 9 aprile presentandosi in piazza del Cannone presso lo studio di Registrazione su ruote Red Bull Studio Mobile.

Superstudio design week

Superdesign Show

Superstudio Più compie 18 anni e festeggia scegliendo per questo Fuorisalone 2017, il tema Time To Color, quasi ad abbandonare una certa assuefazione al bianco e nero. E non mancano le installazioni super tecnologiche.

Daniele Lago, ph. Matteo Cherubino

Daniele Lago

È un rivoluzionario e uno che fa concorrenza a Ikea. Partito artigiano, oggi è capace di fatturare oltre 40 milioni di euro. Lo vorrebbero in politica, ma lui sceglie la gentilezza come tema sul quale far ruotare la sua visione del mondo.

Contemporary_PLUTSCHOW GALLERY

Lo sguardo di Miart

Prende il via il 31 marzo nei padiglioni di Fieramilanocity la ventiduesima edizione del miart, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea che da sempre predilige la qualità sulla quantità.

Casa Museo Achille Castiglioni

La casa del buon design

Lo Studio Museo Achille Castiglioni raccoglie, stipa e racconta i prototipi e le creazioni del designer milanese, articoli che hanno segnato la storia e la cultura italiana, pezzi unici affiancati dagli oggetti anonimi che li hanno ispirati.

Giardini Pubblici via De Castilla, ph. Marco Garofalo

Arriva la Biblioteca degli Alberi

Tra foreste circolari e campi irregolari a Porta Nuova arriva la Biblioteca degli Alberi e il 1 aprile è festa di primavera per l’inaugurazione del giardino pubblico di via De Castillia.

Toast

All you need is toast

Un tempo esiliati nelle vetrine semivuote dei bar e farciti con qualche pallida sottiletta, i toast ora sono trendy anche a Milano: maxi, a km 0, gourmet. Non più uno snack anonimo e frugale da consumare in solitaria, ma un vero stile di vita.

Paolo Cognetti, ph. Stefano Torrione

Paolo Cognetti

Venduto in circa trenta Paesi prima ancora di essere pubblicato in Italia, il suo romanzo “Le otto montagne” è già un caso editoriale. Nato a Milano, ma montanaro a tutti gli effetti, Paolo Cognetti, ci racconta delle sue montagne e della città.