Gabriele Baldocci

Gabriele Baldocci

Il pianista livornese protagonista di Piano City Milano vive e insegna a Londra, si esibisce in giro per il mondo e pensa che nella musica non debbano esserci barriere: né tra generi musicali, né tra i cultori del “bel suono” e il grande pubblico.

Patrick Tuttofuoco, ph di Matteo Cherubino

Patrick Tuttofuoco

Ridefinisce i concetti di spazio e tempo, ha un nome da favola ed è un artista visivo che tutto il mondo ci invidia. Ha portato la sua arte in Galleria Vittorio Emanuele, da Cracco, con un’installazione site specific.

Enrico Intra per Piano City Milano

Piano City alla Fondazione Prada

In occasione di Piano City Milano, la Triennale e la Fondazione Prada ospiteranno una serie di concerti incentrati sul Novecento italiano, un secolo di rottura, ma anche di recupero delle radici.

Nowhere. Marino Formenti. Foto di Nicole Zadro

Nowhere: musica no stop

Ufficialmente Piano City Milano inizia venerdì 18 maggio alle 21, ma la musica suona già da una settimana grazie al progetto “Nowhere” di Marino Formenti che per due settimane, anima l’Atelier di Santeria Social Club.

Le Boatel ad Arles

Dormire sulle onde

I floating hotel sono l’ultima tendenza travel. I più gettonati sono i boutique hotel in cui soggiornare a cinque stelle cullatidalle onde. Dalle dépendance ospitate su uno yacht ai vecchi  velieri restaurati in cui vivere un’avventura retrò

Clash. Foto di Fabiola Catalano

Cinque risto-concept gourmet in hotel

Dall’high end di Armani, Mandarin Oriental e Viu all’easy-chic di Nyx e Fifty House. L’ambience opulento che solo un hotel sa offrire è cornice ideale di esperienze gastronomiche esclusive. 

Entrana-black-angus-usa-Griglia-di-Varrone.

Sorpresa: Milano è una città carnivora

La carne c’è ancora? Eccome, anzi non è mai stata così buona. In città la proposta è sempre più ricca tra ristoranti, steak house e macellerie con cucina. Ecco i migliori.