Made in Sardinia

Nastro Azzurro Sardegna

Sa d’estate e utilizza solo malto d’orzo 100% sardo: Nastro Azzurro Sardegna è una birra fatta con cereali provenienti dalle zone di Villamar e Villasor grazie al coinvolgimento di oltre 30 agricoltori locali, in uno speciale connubio di tradizione e innovazione.  

di Redazione web | 15 luglio 2019

Una lager di colore giallo paglierino con un gusto secco e rinfrescante e una delicata nota amara data da luppoli finemente aromatici: ecco la Nastro Azzurro Sardegna che sull’etichetta porta raffigurato il nuraghe per ricordare e identificare il legame con il territorio. Tutto comincia nel 2018, grazie a un progetto pilota che ha visto il coinvolgimento diretto di un giovane produttore locale – Francesco Matta – che insieme a Nastro Azzurro ha avviato la coltivazione sui terreni di Villasor con un primo raccolto di oltre 3000 quintali. Quest’anno, a seguito del successo registrato, il progetto ha coinvolto altri produttori locali, e la zona di Villamar, raggiungendo gli oltre 250 ettari coltivati per un raccolto di circa 7.000 quintali. L’orzo, di ottima qualità traveler, cresciuto sotto il sole della Sardegna, è stato curato durante tutta la fase di crescita grazie alla passione degli agricoltori facenti parte del progetto. «Sono molto orgoglioso di partecipare al progetto Nastro Azzurro Sardegna – ha dichiarato il giovane agronomo Francesco Matta – perché grazie al brand abbiamo potuto adottare un approccio produttivo che ci ha fatto conciliare tradizione e innovazione. L’orgoglio di gestire un’azienda familiare, all’interno della quale sono nato e cresciuto, mi ha portato a capire l’importanza di produrre delle materie prime di altissima qualità, senza aggredire il terreno». A lui hanno fatto eco le parole del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu: «Uno dei problemi della Sardegna è lo spopolamento e soluzioni come questa che permettono lo sviluppo del territorio con il lavoro sono opportunità che devono essere sfruttate e incoraggiate».
Nastro Azzurro Sardegna è disponibile nei migliori punti vendita della Sardegna, in bottiglia 33cl & 66cl e in fusto e il cluster da 3 nel canale moderno.

www.nastroazzurro.it

Commenti

commenti

Be first to comment