Una mostra all’Accademia del Lusso

Look-mostra-Giuliano-fujiwara∏sarahtarves

Protagonista alla Milano Fashion Week la mostra Giuliano Fujiwara – Retrospettive Future ha inaugurato l’apertura al pubblico della sede rinnovata di Accademia del Lusso in via Montenapoleone 5.

di Redazione web | 19 settembre 2019

Accademia del Lusso, la scuola di alta formazione per giovani talenti che vogliono intraprendere una carriera nel mondo del fashion, è tornata sotto i riflettori nel primo giorno della moda milanese grazie alla mostra Giuliano Fujiwara – Retrospettive Future, con cui ha inaugurato l’apertura al pubblico della propria sede rinnovata in via Montenapoleone 5. Inserito nel calendario ufficiale di Cameramoda la mostra prosegue, aperta al pubblico, presso il Luxury Lab di Accademia del Lusso in via Chioggia 2/4 a Milano dal 18 al 21 settembre 2019.

Tutto nasce dall’interesse costante degli studenti e di addetti del settore moda verso il marchio, interesse che ha portato l’Accademia del Lusso, sotto l’egida della Direttrice Didattica Barbara LG Sordi, a proporre una serie di outfit ispirati all’universo creativo di Giuliano Fujiwara. I designer neodiplomati hanno reinterpretato, secondo le moderne tendenze, i capi più iconici provenienti dall’archivio del brand creando una serie di tessuti stampati ispirati alla filosofia del Wabisabi. Il risultato è stato la nascita della mostra Giuliano Fujiwara Retrospettive Future, che ha permesso un excursus nel lavoro del designer, attualizzandolo attraverso le proposte dei giovani stilisti.

Look mostra Giuliano Fujiwara

Look-mostra-Giuliano-Fujiwara

Il marchio Giuliano Fujiwara nasce nel 1986 a opera di Yoshiaki Fujiwara, ispirandosi al minimalismo e creando (già dal nome del brand) un ponte ideale tra il savoir faire italiano e il design giapponese, tra tradizione artigianale, moda d’avanguardia e lusso sartoriale. Alla morte del creatore avvenuta nel 2001, il brand è stato gestito dalla moglie Kiyomi Fujiwara che ha assicurato continuità stilistica anche successivamente all’avvento del Direttore creativo Masataka Matsumura, il quale, a sua volta, è riuscito a rendere  le collezioni maggiormente contemporanee introducendo elementi d’avanguardia, futuristici e  tecniche di sartoria tradizionali e di qualità eccellente, trasformando il brand in un vero marchio life style a tutto tondo.

«Siamo molto orgogliosi di questo progetto che ci ha permesso di coinvolgere i nostri studenti su una griffe che ha fatto la storia del fashion – ha dichiarato la direttrice didattica Barbara LG Sordi. – È stata un’occasione unica per celebrare l’apertura dei nostri nuovi uffici nel quadrilatero della moda attraverso un brand raccontato da outfit, fotografie e disegni originali».

 

Giuliano Fujiwara Retrospettive Future
dal 18 al 21 settembre 2019
via Chioggia 2/4 a Milano

Commenti

commenti

Be first to comment