Quando la tecnologia fa scuola

Creatività online per i più piccoli: ecco alcune delle attività più curiose e interessanti per bambini disponibili in rete di cui fare tesoro e da cui saccheggiare idee e ore di divertimento a piene mani…

di Alessandra Cioccarelli | 18 giugno 2020

Creatività e solidarietà: ecco gli ingredienti vincenti di tante iniziative nate sul web a supporto della didattica a distanza sperimentata in questi mesi di emergenza sanitaria. Azioni virtuose e fantasiose nate per sostenere insegnanti, famiglie, ma specialmente i più piccoli, che hanno affrontato lunghi mesi di reclusione forzata e un cambio di vita improvviso e radicale.

Kit per laboratori artistici, tutoriali per esperimenti scientifici, visite virtuali di collezioni museali, tutorial creativi e interattivi hanno tenuto compagnia a tante famiglie e tanti bambini facendo riscoprire o intravedere anche la possibilità di forme di didattica alternativa, piuttosto divertenti e altamente istruttive.

Ecco alcune delle attività più curiose e interessanti disponibili in rete di cui fare tesoro e da cui saccheggiare idee e ore di divertimento a piene mani…

Giochi e creatività online per bambini

Giocando con gli Etruschi

Costruire un pop up etrusco, una lira casalinga o un diorama, realizzare un quadro ispirato  a un simposio, costruire una Wunderkamme (camera delle meraviglie), imparare l’alfabeto etrusco sono solo alcune delle sorprendenti attività online proposte dal Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia a Roma. Il rinomato museo ha dedicato un’intera sezione sul sito ai più piccoli dove scaricare gratuitamente materiali didattici divertenti e originali. Con pochi click eroi dell’antichità da stampare e colorare, il gioco del Duplum Molendinum (sorta di “dama romana”), giochi enigmistici etruschi diventano un’occasione interattiva per viaggiare nel tempo e imparare divertendosi tante curiosità e abilità dal mondo etrusco. www.museoetru.it

Impara l’arte…e mettiti a giocare!

L’arte contemporanea è “roba da grandi”? Guardando i Family LAB Digitali del PAC potreste davvero ricredervi. Il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano, rispondendo in questi mesi all’appello #museichiusimuseiaperti, ha fatto un grande dono agli abitanti della rete: un’estensione web settimanale – visibile su Facebook, Instagram e Youtube – dei laboratori per le famiglie che lo spazio milanese organizza da anni per le sue mostre. Partendo dal confronto tra due artisti – come Klee vs Melotti o Mondrian vs Wall – si osserva, si sperimenta, ma soprattutto si gioca insieme ispirati dagli artisti e usando diverse tecniche. http://www.pacmilano.it/media/family-lab-digitali/

Giochi e creatività online per bambini

Tempo di scienza ed esperimenti

Dopo tante ore trascorse al computer per video lezioni e didattica a distanza, torna la voglia di riscoprire la manualità e di mettere le mani in pasta… con gli esperimenti. In questo caso Scienza Express fa al caso vostro e dei vostri bambini. Nell’ambito del programma di Solidarietà digitale, Scienza Express ha messo a disposizione diverse attività ed esperimenti da svolgere a casa con bambini e ragazzi. Mosaicando, Costruiamo ponti, Simmetria in cucina, Gli strumenti dell’archeologo sono alcune delle giocose proposte didattiche  disponibili. https://scienzaexpress.it/

La scatola delle cose belle e i sogni da appendere

Le iniziative virtuose a supporto dello smart e digital learning in questi mesi non sono venuti solo da parte di musei, associazioni e case editrici. A volte sono iniziative personali, piccole azioni gentili e benefiche da parte di singoli artisti che hanno scelto di mettere la propria professionalità al servizio dei più piccoli. È il caso di Burabacio, una magnifica artista e illustratrice torinese che ha dedicato una sezione del suo sito alle attività, disegni, giochi da poter svolgere insieme ai bambini. L’inventastorie, l scatola delle cose belle, i sogni belli per casa sono alcuni dei contenuti più sfiziosi disponibili su Burabacio per stimolare la fantasia dei bambini, decorare casa o dar colore e allegria alla loro cameretta. 

A cena con il menu surrealista

Curiosi e spiritosi sono anche i kit per la caccia al tesoro e le attività ideate da La Kasa dei Libri che ha pubblicato sul suo sito ad esempio un divertentissimo kit da scaricare, ispirato alla mostra Me ne faccio un baffo su Salvador Dalì. Il coloratissimo e insolito kit è composto da un breve racconto da leggere insieme e da uno stravagante e creativo menu surrealista da realizzare scatenando la fantasia di tutta la famiglia. Antipasto di olive alla fionda, fotografia di pizzette con alici, ombrello di vitello scappato dall’orto sono le stravaganti pietanze sfornate dalla chef Anna… e voi che cosa metterete in tavola nella vostra trattoria surrealista?

Be first to comment