Live in the Open continua

Canada Goose continua a raccontarsi attraverso la campagna “Live in the Open” che quest’anno esplora il legame del brand di outwear con il cinema e l’entertainment.

di Redazione web | 13 ottobre 2020

Il brand canadese di outerwear ha lanciato la seconda stagione di Live in the Open, un invito a esprimersi liberamente e senza giudizio che ora trova espressione in un racconto che rinnova il profondo legame di Canada Goose con il cinema e l’entertainment, attraverso le storie di tre protagonisti internazionali: l’avventuriero Aldo Kane, la coreografa Suzette Brissett e l’attore cinese canadese Shawn Dou. 

Ognuno di loro sarà protagonista di un film, firmato dalla regista Lisette Donkersloot, che racconta la loro storia e i valori che li lega a Live In The Open, al vivere all’aperto, liberi da pregiudizi, nel rispetto della natura.

Il primo capitolo si apre con l’avventuriero ed esploratore da record mondiale Aldo Kane che sfida la gravità mostrando quanto coraggio e determinazione siano necessari per guardarsi dentro e affrontare ogni avversità sia essa interiore o del mondo esterno.

Aldo Kane

Protagonista del secondo capitolo è la coreografa e direttrice creativa Suzette Brisset che racconta il suo viaggio alla ricerca della fiducia interiore che la porta fuori dalla sua comfort zone per trovare il suo posto “Live in the open”. E qui il movimento che si genera è ben evidenziato dalla giacca Hybridge.

L’attore cinese canadese Shawn Dou ci conduce, infine, attraverso il terzo capitolo portandoci nel suo mondo ciclico dove trova perfetta definizione la nuova colorazione Light Grey di Canada Goose. Nel film viene espressa la forza della ricerca per superare la familiarità della routine quotidiana e scoprire un nuovo mondo colorato di infinite possibilità.

Live in the Open è un invito a tutti per esprimersi liberamente e senza giudizio ed è andato in onda il 9 ottobre 2020, quando la seconda stagione è stata lanciata a livello globale. Tutti i video della campagna possono essere visualizzati su www.canadagoose.com.

Commenti

commenti

Be first to comment